Virgilio Sport

Nantes-Juventus, Di Maria cancella i dubbi ma sui social cominciano le accuse

Angel Di Maria trascina la Juventus al passaggio del turno in Europa League con una clamorosa tripletta ma tra i tifosi cominciano le accuse verso chi lo aveva definito un “bollito”

23-02-2023 20:41

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Juventus non sbaglia. Trascinata da una prestazione stellare di Angel Di Maria, autore del gol del vantaggio da cineteca, la formazione di Massimiliano Allegri conquista il passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Una prova di grande solidità per i bianconeri che chiudono il primo tempo grazie alla doppietta dell’argentino e nella ripresa è ancora l’argentino che mette la sua firma sul match e sulla tripletta. Sui social però c’è lo scambio di accuse, soprattutto verso quei tifosi che avevano definito come “bollito” l’ex del PSG.

Di Maria è uno spettacolo: la richiesta dei tifosi

Una gara spettacolare quella di Di Maria, che dimostra casomai ce ne fosse ancora bisogno, di avere i colpi del fuoriclasse assoluto. Il giocatore argentino apre la sfida con il Nantes con un sinistro di straordinaria bellezza e poi continua realizzando il rigore del raddoppio della Juventus. Sui social c’è chi è già disposto a fare di tutto per farlo rimanere anche nella prossima stagione: “Da Torino non te ne devi mai andare. Sono disposta a incatenarmi ai cancelli della Continassa”. Mentre Gegiuz commenta: “Nel corso della stagione ho anche sentito di gente che avrebbe voluto mandarlo via a causa degli infortuni. Questi sono il male della Juventus”.

Nantes-Juventus: l’arbitraggio è ancora sotto accusa

Nella gara d’andata la Juventus aveva protestato in maniera vibrante per la mancata concessione di un calcio di rigore nei minuti di recupero, a Nantes invece la situazione si ribalta. Giustissimo il rigore concesso ai bianconeri ma è sembrato troppo severe il rosso a Pallois, autore del tocco di mano: “Per me era rigore ma non rosso – scrive Killer Joe – ma dopo il furto dell’andata mi va bene così”. Anche Zatarra la pensa allo stesso modo: “Felicissimo del raddoppio, rigore corretto ma il rosso non lo capisco. Gli arbitri come all’andata (come una moltitudine di altre volte) non sono in grado di utilizzare i mezzi che hanno a disposizione”.

Nantes-Juventus: l’unico bocciato è Kean

La Juventus gioca una prestazione di alto livello nella gara di ritorno di Europa League ma nonostante la vittoria e il passaggio del turno nel mirino dei social finisce Mosse Kean: “A volte mi fa rimpiangere Anelka e Bendtner”, scrive Zebra. Mentre Entropia scrive: “Vlahovic al posto di Kean, ora siamo davvero in superiorità numerica”. E ancora: “A fine partita Kean venderà la sua maglia come una chilometro 0”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...