Virgilio Sport

Napoli: chi è Kvaratskhelia, il re del dribbling per il post-Insigne

Il club di Aurelio De Laurentiis interessato al trequartista georgiano classe 2001 del Rubin Kazan per sostituire il capitano

Pubblicato:

Sostituire Lorenzo Insigne e molto probabilmente Dries Mertens non sarà un compito facile per il Napoli nel prossimo calciomercato. Ecco perché il d.s. Cristiano Giuntoli sta seguendo diverse piste per individuare i giocatori più adatti allo scopo. Un nome, in particolare, è divenuto caldissimo nelle ultime ore: secondo Sportitalia, il dirigente avrebbe individuato in Khvicha Kvaratskhelia l’erede di Insigne in maglia azzurra. 

Kvaratskhelia l’erede di Insigne in azzurro

Si tratta di un trequartista georgiano del Rubin Kazan, che da poco ha compiuto 21 anni, dotato di grande tecnica e velocità: due caratteristiche che ben si sposerebbero con quelle di Victor Osimhen. 

Il Napoli, infatti, ha bisogno di giocatori offensivi che meglio si adattino alle qualità del proprio bomber e quindi di trequartisti veloci, capaci di partire in progressione e che preferiscano un gioco fatto di verticalità e intensità rispetto a quello di possesso e palleggio che per anni è stato invece l’habitat naturale di Insigne. 

L’uomo dei dribbling

Kvaratskhelia è un talento emergente con queste caratteristiche: una, in particolare, colpisce tutti i suoi estimatori. Il georgiano – Kvaratskhelia vanta 12 presenze e 5 gol con la sua nazionale – è infatti uno straordinario dribblatore, un giocatore in grado di saltare l’uomo sia in velocità che partendo da fermo, grazie a un primo passo fulminante e a grandi capacità tecniche.

Kvaratskhelia deve ancora mettere pienamente a frutto questa dote, la sua migliore stagione al Rubin è stata la scorsa in cui ha messo insieme 4 gol e 8 assist, ma secondo molti osservatori potrebbe esplodere in qualunque momento. Inoltre è un giocatore piuttosto duttile: preferisce giocare a sinistra e accentrarsi sul destro, ma può giocare anche centrale o sulla corsia opposta. Il costo del suo cartellino, inoltre, non è elevato: con 12-15 milioni il Napoli potrebbe chiudere l’affare. 

I tifosi azzurri approvano

Seppur semi-sconosciuto ai più, il georgiano sembra suscitare un certo entusiasmo tra i tifosi azzurri. “Mamma mia potrei sentirmi male… che giocatore Kvaratskhelia, che piede che tocco che classe: futuro assicurato”, scrive Napolidiez, evidentemente al settimo cielo.

Carlopocho ci va cauto: “Nei video sembra forte, ma è pur sempre il campionato russo”. Ruotebuc non ha dubbi: “Prendetelo subito”. Naples_ si congratula con le scelte operate finora dal club: “Gran colpo in prospettiva, se aggiungiamo anche l’arrivo di Olivera…”, scrive citando il terzino che pare ormai preso dal Getafe. E Simone esulta: “Siiiiiiì portatemi Kvicha Kvaratskhelia a Napoli siiiiiiì!!!”. 

Napoli: chi è Kvaratskhelia, il re del dribbling per il post-Insigne

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...