,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, ennesimo litigio social: Osimhen ha preso una decisione

Dopo l'ennesimo botta e risposta pesante su Twitter dell'attaccante nigeriano, è stata presa una decisione per arginare la deriva social delle provocazioni

12-01-2022 11:11

L’ha fatto ancora. Ma per fortuna si sta correndo ai ripari. Non è facile per un giocatore giovane come Viktor Osimhen gestire tutta la sua fama soprattutto sui social e soprattutto gestire gli attacchi continui che gli haters, anche semplicemente tifosi della squadre avversarie, muovono ad ogni suoi tweet o citandolo in ballo per ogni questione. Ecco che dopo l’ennesima lite social, probabilmente anche su spinta del Napoli, si è deciso di porre un freno a tutto ciò, per il bene prima di tutto del giocatore e della sua immagine.

Cosa è successo, Osimhen risponde con insulti a un hater

L’attaccante nigeriano, che ha saltato la Coppa d’Africa per i postumi dell’infortunio al volto accadutogli durante Inter-Napoli dello scorso anno, ha risposto piuttosto veementemente alla provocazione di un tifoso su Twitter che gli ha scritto “Quindi il Napoli ha speso 80 milioni di euro per un admin di un account Twitter”. La replica del numero 9 azzurro non si è fatta attendere: “Proprio come tuo padre ha sprecato il suo sp***a dando alla luce uno st****o come te”.

Osimhen recidivo, pochi giorni fa un altro botta e risposta

Una settimana fa lo stesso giocatore era incappato in un altro botta e risposta via social, sempre su Twitter, rispondendo a un altro hater che lo aveva criticato così: “L’uso che fai dei social media di recente è diventato allarmante. Dovresti usare il tuo tempo in modo più produttivo”. La risposta piccata di Osimhen era stata:

“Sulla mia pagina posso postare quello che mi piace, se non ti piace bloccami!!! Posto ciò che mi rende felice senza insultare nessuno, so che non piaccio a tutti e questo è un bene, ma una cosa che non tollero è venire sulla mia pagina per dire stron**** (ti insulterò anche io)”.

Napoli e Osimhen corrono ai ripari: freno alla deriva social

Prendere o lasciare, Osimhen è così. Scanzonato ma religioso, combattente ma sempre pronto allo scherzo e amante dei social. Eppure da qualche parte bisogna pure intervenire. Se lo è chiesto a gran voce anche il Corriere dello Sport con un editoriale dal titolo “Osimhen, il Napoli metta un freno alla smania da social” in cui ha chiesto l’intervento della società per limitare l’attività “virtuale” dell’attaccante prossimo al rientro in campo, già a disposizione in coppa, proprio per evitargli di essere esposto a pubblico linciaggio per ogni baruffa coi tifosi, spesso provocatori di altre squadre.

E pare che una prima pezza sia stata messa. Sembra che Osimhen abbia finalmente modificato le impostazioni del suo account Twitter, consentendo la possibilità di commentare solo alle persone che tagga. Così facendo riduce sensibilmente la possibilità di essere tirato in ballo da chiunque e quindi cadere nel tranello delle provocazioni. Anche perchè da oggi Viktor avrà finalmente solo il campo a cui pensare per riprendersi il Napoli e far riprendere al Napoli la marcia, trionfale proprio fino al suo infortunio.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...