Virgilio Sport

Napoli, Giutoli allontana l'obiettivo di mercato e spaventa i tifosi

Dal ritiro di Dimaro, il ds del Napoli rivela gli obiettivi degli azzurri, ma allontana le piste battute per l'attacco scatenando la rabbia dei tifosi

Pubblicato:

Nella conferenza stampa tenuta dal ritiro di Dimaro, il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli non dribbla le domande sul mercato, rivelando molto chiaramente gli obiettivi degli azzurri per regalare i giusti rinforzi a Luciano Spalletti prima dell’inizio del campionato, il prossimo 15 agosto a Verona contro l’Hellas. Le rivelazioni sugli attaccanti in lista (Deulofeu su tutti) fanno, però, arrabbiare i tifosi.

Napoli, Giuntoli rivela gli obiettivi di mercato

Sugli obiettivi, Giuntoli spiega:

Puntiamo a creare un gruppo giovane, fatto di ragazzi che vogliono crescere e che si faranno conoscere. Al momento ci serve un portiere dello stesso livello di Meret e un difensore centrale importante che vada a coprire il buco lasciato dalla partenza di Kalidou Koulibaly al Chelsea. Kim Min-jae è bravo e lo stiamo seguendo… così come altri. Ma non posso dire altro. Stiamo facendo delle valutazioni approfondite, per poi affondare. Sono sempre fiducioso.

Napoli, Giuntoli chiude a Deulofeu e Simeone?

Ma è sui possibili innesti in avanti che il ds manda su tutte le furie i tifosi azzurri:

Deulofeu visto che non è arrivato Dybala? No, il mister vuole giocare con il 4-3-3 e su questo è stato chiaro. Abbiamo rinunciato Dybala perché ci avrebbe costretto a snaturare il sistema di gioco. Quindi, non stiamo pensando a Deulofeu, ma il mercato può sempre riservare opportunità, che saremo pronti a valutare. Lo stesso vale per Simeone. Se ci fosse l’opportunità, ci butteremo. Al momento, però, non vedo questa opportunità. Il mercato è lungo e può riservare sempre belle notizie. Ma entra qualcuno, solo se esce qualcuno.

Napoli, tifosi scatenati dopo le parole di Giuntoli

Parole che nelle orecchie dei tifosi del Napoli suonano come un addio all’opportunità di vedere vestire l’azzurro al fantasista spagnolo dell’Udinese. Sui social si scatena, così, un putiferio. Qualcuno scrive: “Delusione totale alla fine neanche Deulofeu viene altro che Dybala, Deulofeu e Mertens… mamma mia che disastro” e ancora: “La cosa che mi preoccupa della conferenza di Giuntoli è, oltre il fatto che Deulofeu non arriva, è che avanti se non arrivano cessioni rimaniamo così“, “Grazie. Manco Deulofeu, che amarezza“, “A me sembra che non ci sia gran entusiasmo nel perdere Deulofeu”, “Giuntoli inoltre ha fatto capire che al momento manco Deulofeu è un’opportunità….con Mertens e Insigne fuori ci affidiamo a un ragazzo di belle speranze che viene dal campionato georgiano…. road to Conference League….“, “Questi non prendono nemmeno Deulofeu perché Spalletti sta utilizzando il 433… Adesso che ci saluta anche Petagna abbiamo gli attaccanti contati ma che schifo“.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...