Virgilio Sport

Napoli, Kvaratskhelia: auto ritrovata dopo il furto e arriva un regalo per i tifosi georgiani

Si è chiusa con il ritrovamento la disavventura di Kvicha Kvaratskhelia: il giocatore del Napoli aveva subito il furto dell’auto che è stata recuperata dalle forze dell’ordine dopo poche ore

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’ennesima disavventura per un calciatore. Stavolta è toccata a Kvicha Kvaratskhelia. L’esterno georgiano del Napoli è infatti finito nel mirino dei ladri che nella giornata di ieri avevano rubato la sua auto, una Mini Countryman, dopo che gli stessi malviventi si erano introdotti in casa sua. A distanza di qualche ora però le forze dell’ordine hanno ritrovato l’auto del calciatore.

Napoli: derubato Kvicha Kvaratskhelia

La notizia del furto subito da Kvicha Kvaratskhelia è rimbalzata sui quotidiani italiani in brevissimo tempo. Il furto avrebbe avuto luogo nella notte. Kvaratskhelia dormiva al secondo piano, i ladri sono riusciti a introdursi in casa sua e hanno portato via le chiavi della sua vettura, una Mini Countryman color ghiaccio che era stata presa a noleggio nel momento del suo arrivo a Napoli. Una brutta mattinata per il georgiano del Napoli che ha sporto immediatamente denuncia del futuro al commissariato di polizia di Pozzuoli prima di recarsi regolarmente agli allenamenti con il resto della squadra.

Kvaratskhelia: auto ritrovata dalle forze dell’ordine

Kvicha Kvaratskhelia ha però riavuto la sua auto nel giro di poche ore grazie al lavoro delle forze dell’ordine. L’auto è stata identificata e ritrovata in un vialetto di Trentola Ducenta, nei pressi di Aversa, non distante dunque dalla casa del calciatore.

La vettura sembra in buone condizioni e potrebbe essere presto restituita al georgiano del Napoli mettendo così fine a questa spiacevole vicenda.

Napoli: tre completi di Maradona regalati ai tifosi georgiani

L’asse Napoli-Georgia continua ad essere molto forte. Dal suo arrivo in maglia azzurra, Kvicha Kvaratskhelia è diventato un beniamino dei tifosi partenopei e si è creato una sorta di gemellaggio con i fan georgiani che seguono il Napoli ed il numero 77 con grande passione. La scorsa settimana ha fatto scalpore la notizia dello “scippo” ai fan della Georgia avvenuta al termine del match con il Sassuolo, quando il calciatore aveva lanciato la sua maglia ai tifosi georgiani arrivati al Maradona per vederlo giocare. Ora però a rinsaldare questo rapporto tra Napoli e la Georgia ci pensa Francesco Cammarota, direttore del Museo delle maglie del Napoli, che ha deciso di regalare tre divise di Maradona e che saranno recapitate tramite una giornalista georgiana al seguito dei tifosi che sono in tour per l’Italia tra Puglia, Napoli e Roma.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...