Virgilio Sport

Napoli, Osimhen assente al primo allenamento di Mazzarri: scoppia il caso

L’attaccante nigeriano non ha partecipato alla prima seduta del nuovo allenatore, il club l’ha giustificata con una sindrome influenzale. Intanto si fermano anche Meret e Mario Rui

Ultimo aggiornamento 15-11-2023 17:33

Walter Mazzarri avrebbe voluto conoscere tutti i giocatori del Napoli non impegnati in nazionale, ma nel suo primo allenamento a Castelvolturno ha dovuto registrare l’assenza di Victor Osimhen: il club ha poi spiegato che il nigeriano è stato fermato dall’influenza. Intanto brutte notizie dall’infermeria: si fermano per infortunio anche Meret e Mario Rui.

Napoli, primo allenamento di Mazzarri senza Osimhen

Walter Mazzarri ha iniziato oggi la sua seconda esperienza da tecnico del Napoli. Il tecnico toscano è arrivato nella tarda mattinata al Konami Center di Castelvolturno e alle ore 14:30 ha iniziato la sua prima seduta di allenamento con i giocatori non impegnati in nazionale. Tra loro avrebbe dovuto esserci anche Victor Osimhen, in ripresa dopo l’infortunio rimediato un mese fa con la Nigeria: l’attaccante, invece, non s’è presentato.

Osimhen fermato dall’influenza

La notizia dell’assenza di Osimhen all’allenamento del Napoli ha messo in agitazione i tifosi azzurri sui social. Dopo le turbolenze legate alla vicenda dei video postati dal profilo Tiktok del club e ritenuti offensivi dal giocatore e la difficoltà per il rinnovo di contratto, i rapporti tra Osimhen e il club continuano a destare preoccupazione tra i supporter: qualcuno temeva che l’assenza al primo allenamento di Mazzarri fosse il segnale di una nuova frattura tra il centravanti e il Napoli.

La società, invece, ha chiarito poco fa che l’assenza di Osimhen è stata dovuta esclusivamente a motivi di salute: il giocatore è stato colpito da uno stato influenzale.

Meret e Mario Rui infortunati

Oltre a Osimhen, Mazzarri non ha potuto allenare neanche Alex Meret e Mario Rui: sia il portiere che il terzino sinistro sono infatti infortunati. Gli esami strumentali condotti presso la clinica Pineta Grande hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo tibiale posteriore della gamba sinistra per Meret e un lesione di medio grado del muscolo adduttore della coscia sinistra per Rui.

Entrambi hanno iniziato le terapie, lo staff del Napoli dovrà pronunciarsi sui tempi di recupero: difficile immaginare, però, che possano essere in campo nel prossimo match di campionato a Bergamo contro l’Atalanta del 25 novembre.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...