Virgilio Sport

Napoli: stoccata di Anguissa a Garcia in tv, Capello bacchetta l’azzurro

Dopo la sconfitta di Madrid il camerunese ha sottolineato la differenza tra Mazzarri e il francese, suscitando la reazione dell’ex allenatore nello studio di Sky Sport 

30-11-2023 11:09

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il Napoli sconfitto dal Real Madrid al Santiago Bernabeu sente comunque di essere sulla giusta strada: lo confermano le parole nel post-gara di Franck Zambo Anguissa, che ai microfoni di Sky Sport non ha però lesinato una frecciata al vecchio allenatore Rudi Garcia, suscitando la reazione polemica in studio di Fabio Capello.

Anguissa rinato nel Napoli di Mazzarri

Walter Mazzarri pare aver dato una nuova energia al Napoli, che anche nella sconfitta del Santiago Bernabeu contro il Real Madrid in Champions League ha comunque confermato alcuni dei progressi visti a Bergamo, contro l’Atalanta. Progressi legati essenzialmente al gioco e all’atteggiamento in campo dei giocatori azzurri: uno degli elementi più migliorati dalla cura Mazzarri è Franck Zambo Anguissa, autore ieri del momentaneo gol del 2-2 e protagonista di una buona gara.

Napoli, la frecciata di Anguissa a Rudi Garcia

Nel post partita, Anguissa ha sottolineato ai microfoni di Sky Sport il cambiamento in atto nel Napoli con l’arrivo di Mazzarri, non lesinando però anche una frecciata al precedente allenatore Rudi Garcia. “Cosa è cambiato con Mazzarri? Ora c’è una squadra che gioca insieme, si vede che giochiamo uno per tutti e tutti per uno”, ha dichiarato il camerunese, decisamente poco tenero nei confronti di Garcia, il tecnico che lo lanciò da titolare al Marsiglia. “C’è anche un allenatore che sta provando a dare tutto per la squadra – ha poi aggiunto Anguissa, rincarando la dose -, per farci capire che la nostra forza è la squadra e lo si vede in campo che stiamo bene”.

Napoli, la polemica di Capello contro Anguissa

Le parole di Anguissa sono sembrate un chiaro attacco a Garcia: pur senza citarlo esplicitamente, il centrocampista ha di fatto accusato il vecchio allenatore di non essere riuscito a creare un’unità di squadra e di non aver dato tutto per il Napoli. Le dure dichiarazioni del camerunese hanno però causato la reazione nello studio di Fabio Capello. “Una squadra che adesso gioca tutta insieme per l’allenatore? E ai tifosi come gliela racconti questa storia?”, ha sottolineato polemicamente l’ex allenatore, oggi opinionista. “Se Anguissa vuol dire che prima non giocavano per la squadra, allora vuol dire che i giocatori sono stati egoisti e hanno giocato per non vincere. Questo è il discorso, io lo traduco così, l’ho interpretato così”, ha poi aggiunto Capello, bacchettando il centrocampista del Napoli.

Napoli, Capello interpreta le parole di Anguissa

Successivamente, però, Capello ha alleggerito la polemica, provando a interpretare in altro modo le parole di Anguissa. “Forse Anguissa voleva dire che con il cambio in panchina c’è stata una scossa – ha affermato Capello – Quello che è certo, comunque, è che il Napoli sta tornando quello dell’anno scorso e quindi è successo qualcosa, questo è innegabile. Anguissa forse intendeva dire che adesso giocano tutti nella posizione come erano abituati a giocare con Spalletti mentre prima si perdevano e non avevano metabolizzato quello che Garcia chiedeva. Hanno ritrovato vecchie certezze, ecco”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...