,,
Virgilio Sport SPORT

NBA, All Star Game: tutti i vincitori della notte delle stelle

Il Team LeBron vince la gara 170-150. Brilla Antetokounmpo, James fa da spettatore.

Ad Atlanta è andato in scena l’All Star Game NBA, edizione 2021. L’evento, per le criticità dovute alla pandemia, si è svolto in una sola serata. Tante le stelle che hanno brillato in una manifestazione all’insegna dello spettacolo.

Prova di forza del Team LeBron che si è aggiudicato la gara delle stelle con un netto 170-150 ai danni del Team Durant (KD, infortunato, non ha potuto scendere in campo). Partita leggendaria di Giannis Antetokounmpo.

L’asso dei Milwaukee Bucks si è assicurato il titolo di MVP dell’All Star Game con una prestazione super: 35 punti a referto, senza neanche un errore dal campo: 16/16 complessivo per The Greak Freak.

Spazio anche alla gara delle schiacciate con la vittoria di Anfernee Simons. Il talento di Portland, in finale, ha avuto la meglio su Obi Toppin. Molto severa la giuria che non ha dato neppure un 50 nell’atto finale della sfida.

Ha dato spettacolo Steph Curry che è stato incoronato miglior tiratore da tre. Nell’avvincente finale (contro Mike Conley) della competizione per i migliori tiratori dalla distanza, l’All Star dei Warriors ha vinto con l’ultimo tiro.

Divertente la reazione di Steve Kerr, tecnico dei Golden State Warriors che, via social network, si è limitato ad un semplice ma significativo “BOOM” per commentare l’ennesima grande prova dall’arco del suo asso.

E LeBron James? Semplice spettatore. Il fuoriclasse dei LA Lakers ha giocato qualche minuto nella prima frazione (quattro punti in 13 minuti totali), per poi accontentarsi di restare a guardare gli altri giocare per tutta la ripresa.

OMNISPORT | 08-03-2021 07:57

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...