Virgilio Sport

Ounas dopo la paura: "Pensavo fosse un tifoso che voleva la maglia"

L'algerino ha subito un furto nel palazzo di Posillipo in cui vive. Tanta paura per lui e la compagna.

Pubblicato:

Ounas dopo la paura: "Pensavo fosse un tifoso che voleva la maglia" Fonte: Getty Images

Adam Ounas torna sul furto subito pochi giorni fa in casa sua. L’attaccante del Napoli ha commentato l’episodio, sottolineando la grande paura provata.

“Ho avuto paura e l’uomo ci ha immobilizzati nel garage per qualche minuto. Gli ho consegnato tutto ciò che avevo: orologio, collanina, anello e soldi. Lui ha aperto il bagagliaio e ha preso anche una borsa. Non ci ha permesso di uscire dall’auto per alcuni minuti, poi quando ha preso tutto è fuggito via”.

L’algerino torna anche sulla dinamica della rapina subita, sottolineando come avesse confuso il malvivente per un tifoso: “All’inizio ho creduto si trattasse di uno dei tanti tifosi che non di rado arrivano sotto casa per chiedermi magliette, foto e autografi”.

Il pensiero di Ounas ora è mettersi il brutto accaduto alle spalle il più in fretta possibile: “Adesso sono tranquillo e voglio solo fare in fretta e partire con il resto dei compagni perché domani (oggi, ndr) abbiamo una gara decisiva e voglio pensare solo a questo”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...