Virgilio Sport

Palermo: chi è Diakité, il terzino che ha messo al tappeto la Sampdoria di Pirlo

Il terzino franco-maliano ha siglato una doppietta nell'andata del play off contro i blucerchiati: e ora i rosanero credono al passaggio del turno

Pubblicato:

Alla fine del XIX secolo, durante la spartizione dell’Africa, la Francia prese il controllo del Mali, rendendolo parte del Sudan francese (allora conosciuto come Repubblica sudanese), che nel 1959 fu unito al Senegal, e raggiunse poi l’indipendenza nel 1960 come Federazione del Mali. Dopo un lungo periodo di dominio monopartitico, un colpo di Stato nel 1991 portò ad una nuova costituzione e l’istituzione di uno stato democratico e multipartitico.

Diakité in Italia dal 2019

Tanti maliani, da allora, sono arrivati in Francia. Tra loro, la famiglia Diakité, che il 3 giugno 2000 ha salutato la nascita di Salim, nipote della famosissima cantautrice mariana Oumou Sangaré, interprete principale del genere wassoulou, paladina dei diritti delle donne. Salim è cresciuto a Gonesse, comune francese di meno di 30mila abitanti situato nel dipartimento della Val-d’Oise nella regione dell’Île-de-France e tristemente noto per il disastro del Concorde del 25 luglio 2000 che costò la vita a 113 persone. Salim aveva poco più di un mese quel giorno: ma la sua carriera di calciatore sarebbe iniziata soltanto otto anni dopo, quando entra nel settore giovanile del Les Mureaux nel 2008. Nel 2015 viene tesserato dal Mantois 78, che lo aggrega al proprio settore giovanile, e dopo sei mesi Rio Ave nel 2019 arriva in Italia all’Olympia Agnonese, in Serie D.

Dalla Ternana alla doppietta contro la Samp

Nel 2021 il passaggio alla Ternana, l’esordio in serie B e il primo gol nel febbraio del 2023 contro il Cittadella. In totale con gli umbri totalizzerà l’ottimo bottino di 72 presenze e 4 reti prima di passare al Palermo nel gennaio 2024 a titolo definitivo. Terzino destro, in grado di agire anche da difensore centrale, nel Palermo si sta disimpegnando ottimamente anche come quinto di destra a tutta fascia: ne ha fatto le spese la Sampdoria di Pirlo, alla quale ha appena siglato due gol nei quarti di finale dei play off di serie B. Al 43′, il laterale rosanero ha concretizzato un cross di Brunori, insaccando il pallone alle spalle di Stankovic. Due minuti dopo il fischio del secondo tempo, invece, si è gettato immediatamente in area raccogliendo il cross di Lund e trafiggendo ancora il portiere blucerchiato.

Diakité e una favola tutta da scrivere

Il suo contratto con il Palermo scade il 30 giugno 2028, secondo transfermarkt la sua valutazione attuale è di circa due milioni di euro: è molto probabile che questa cifra venga ritoccata al rialzo, dopo questa doppietta, e potrebbe subire un ulteriore rialzo se i rosanero dovessero centrale il traguardo del ritorno in serie A. In quel caso, quella di Salim Diakité potrebbe diventare davvero una favola: prossimo appuntamento, lunedì sera al Barbera contro il Venezia.

Serie B, tutto quello che c’è da sapere su play off e play out

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...