Virgilio Sport

Panatta, sfogo clamoroso in tv: "Totti e Ilary? Ferragni e Fedez? Non me ne può fregar di meno"

L'ex tennista sbotta in diretta sulla Rai quando gli chiedono del Pupone e della Blasi, o della crisi dei 'Ferragnez': e sul web si scatena un plebiscito per lui.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Da qualche tempo in Rai gli hanno cucito addosso un’etichetta che forse non gli va troppo a genio: quella di opinionista, anzi di ‘tuttologo’. Ad Adriano Panatta, ormai, nei suoi interventi in diretta quotidiani su Rainews chiedono praticamente di tutto. Un commento, un parere, un’opinione, di fatto, su ogni cosa. Anche su argomenti che con la sua materia d’elezione, lo sport, hanno poco a che fare. Col tennis in particolare, ma anche col calcio: Panatta, infatti, è tifosissimo della Roma.

Panatta ‘tuttologo’: i pareri su Totti-Blasi e i Ferragnez

Ad esempio questa mattina all’ex campione e capitano della Nazionale azzurra di Coppa Davis, in collegamento come di consueto da casa sua, è stato chiesto un parere sulle separazioni eccellenti di noti personaggi del mondo dello spettacolo: Francesco Totti e Ilary Blasi, la cui causa di separazione procede tra diversi colpi di scena, e Chiara Ferragni e Fedez, freschi protagonisti di una crisi che ha già riempito le pagine di giornali e siti web. Non l’avessero mai fatto. Panatta a un certo punto s’è lasciato andare a un clamoroso sfogo che lo ha reso in brevissimo tempo gettonatissimo sul web. “Idolo”. “Panatta uno di noi”. “Grandissimo Adrianone”, alcuni tra i commenti più ricorrenti.

Rai, il duro sfogo di Adriano Panatta: “Parliamo d’altro”

“Totti e Ilary? Quando si mettono in piazza le cose di sentimenti e cose così è sempre molto spiacevole”, ha esordito l’ex tennista. “Quando uno pesta una menta, si sporca. Questo è successo: a un certo punto finisce a stracci. Non me ne può fregare di meno perché con tutti i problemi che ci sono in Italia e nel mondo stiamo a pensare a Totti e Ilary e ai loro orologi, ma per favore”. Quindi sulla rottura dei ‘Ferragnez’: “Me ne frega ancora di meno di Ferragni e Fedez, non li ho mai visti nemmeno per una volta i loro… come si dice, i loro Instagram. Non voglio perdere il mio tempo appresso a cose che non mi interessano per niente. Il pandoro della Ferragni? Che noia. Parliamo di altro per favore”.

Il ricordo dell’Avvocato Gianni Agnelli: “Non era mio amico”

Successivamente la conversazione si è spostata su Gianni Agnelli, presentato come “amico” di Adriano Panatta. “Mio amico? È un parolone, l’ho visto due volte in vita mia”, ha sbottato ancora una volta l’ex campione. “Non ci sono mai andato a pranzo e mai a prendere un caffè insieme, dovreste chiedere piuttosto un ricordo a chi lo frequentava di più, tipo Montezemolo o altri così. La questione legata alla sua eredità? Anche lì quando volano gli stracci è una cosa orribile. Lì addirittura abbiamo visto i figli contro la madre e viceversa, una cosa terribile“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...