Virgilio Sport

Paura per Marino Bartoletti, ricoverato: le sue condizioni e il post commovente

Il popolare giornalista televisivo, esperto di calcio, ciclismo e musica, onnipresente al Festival di Sanremo, ha fatto un post su Instagram dal Sant'Orsola di Bologna per rassicurare tutti i suoi numerosi fans

17-03-2023 10:43

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Attimi di ansia per le condizioni di salute di Marino Bartoletti. Il popolare giornalista televisivo, espertissimo di calcio ma anche di musica, tuttologo del Festival di Sanremo, in queste ore è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Sant’Orsola di Bologna. Il 74enne decano dei telegiornalisti tv, scrittore, autore e conduttore, si sarebbe sottoposto ad alcune cure specialistiche. Ma non sarebbe in pericolo di vita, anzi lui stesso ha voluto rassicurare tutti i suoi numerosi fans tramite un post social che ha fatto incetta di like e messaggi di affetto.

Marino Bartoletti ricoverato a Bologna: cosa è successo e come sta

Ricovero ospedaliero per il giornalista televisivo Marino Bartoletti: il noto personaggio tv, 74enne è stato sottoposto a cure mediche specialistiche al Policlinico Sant’Orsola di Bologna ed è ancora in convalescenza. Bartoletti nel suo lungo post di ringraziamento alla struttura e allo staff sanitario che lo ha in cura, non ha specificato l’origine della malattia che ha reso necessario il ricovero, nè le cure a cui si sta sottoponendo.

Bartoletti, la lotta al tumore e l’ultimo messaggio di Vialli

In molti hanno pensato, ma non c’è niente di ufficiale, che il ricovero possa essere legato al tumore che Bartoletti ha confessato di combattere nel 2021. Dopo la perdita di sua moglie, avvenuta pochi anni fa a causa di un tragico incidente casalingo, il popolare giornalista, ha confessato di combattere contro un cancro. Ma pochi mesi dopo, a inizio 2022 Bartoletti aveva dichiarato di aver superato quella prova.

A Bartoletti è legata indissolubilmente la figura di Gianluca Vialli. Proprio al giornalista e amico, l’ex giocatore di Samp, Chelsea e Juventus recentemente scomparso aveva mandato l’ultimo audio su whatsapp pochi giorni prima di morire in un letto d’ospedale a Londra, sempre a causa di un male incurabile che tornato aggressivo a consumare il compianto Vialli.

Bartoletti rassicura tutti dall’ospedale: “Pit stop per ripartire”

Marino Bartoletti, come detto, ha voluto rassicurare tutti i suoi fedelissimi fans, followers e quant’altro, con un post su Instagram in cui compariva, ancora sofferente, insieme allo staff medico che lo ha preso in cura al Sant’Orsola di Bologna, un lungo post in cui ha usato una sorta di metafora paragonando questo ricovero ad un pit stop:

In questa foto ci sono alcuni, ma solo alcuni, dei tanti angeli che mi hanno rimandato in pista.
Quando il Team Principal della vita – quello vero, quello con cui è meglio non discutere via radio – espone il cartello “pit stop” devi soltanto obbedire e anche alla svelta: perché sai perfettamente che ha ragione Lui. La sola fortuna che puoi avere è quella di trovare ai box dei “meccanici” straordinari che ti rimettano in corsa e ti consentano di affrontare con la grinta di sempre i (tantissimi) giri che ancora desideri percorrere.
Un abbraccio (per tutti) a Gilberto Poggioli e a Paolo Bernante: il “muretto” e il rispettivo dream team hanno fatto un capolavoro. Non bisogna mai aggiungere giorni alla vita, ma vita ai giorni!

Bartoletti, da Pressing a Quelli che il calcio un successo dietro l’altro

Marino Bartoletti è uno dei colti più noti del giornalismo sportivo. Autore e conduttore in tv, radio e con estrema inventiva è un pilastro del giornalismo sportivo italiano. Dopo gli esordi nella carta stampata, Marino Bartoletti ha iniziato a lavorare in televisione, prima in Rai e poi in quella che allora era Fininvest. Autore di programmi di culto, ha lasciato il segno nella storia della tv sia in quella commerciale ideando Pressing, poi passato nelle mani di Raimondo Vianello, che in Rai con l’idea di “Quelli che il calcio”, in tandem con Fabio Fazio. Nel 1993, diventa direttore della TGS riportando in Rai il Giro d’Italia di cui era grande conoscitore al pari del Festival di Sanremo altra sua grande passione, valorizzando anche F1 e MotoGP.

Fonte: ANSA

Da Jovanotti a Serena tutti gli auguri per Bartoletti!

Il post di Marino Bartoletti ha fatto incetta di like e di messaggi. Dal mondo della musica, di cui Bartoletti è un grande esperto, soprattutto del Festival di Sanremo, al mondo dello sport e del calcio. Gli hanno scritto Jovanotti, Paolo Iannacci, Gianluca Ginoble de Il Volo, il ciclista Daniele Bennati, l’ex calciatore oggi opinionista Aldo Serena e tanti altri ancora.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...