Virgilio Sport

Plusvalenze, la Juventus non ci sta: la difesa del club

Continua a Roma il processo per le plusvalenze: oggi è toccato alle difese dei club intervenire. Tra queste la Juventus ha contestato diversi aspetti

14-04-2022 16:46

Continua il processo, in corso a Roma, per il caso plusvalenze. Davanti al Tribunale Federale è toccato alle difese di alcuni del club imputati, Juventus, Napoli, Genoa e Sampdoria.

Juve, caso Plusvalenze: la difesa

È stata la giornata delle difese da parte dei club. A intervenire in mattinata i legali della Juve, in difesa del club per cui è stata richiesta una multa da 800 mila euro ma anche e soprattutto in difesa dalla parte dirigenziale con pesantii richieste di inibizione: su tutti Agnelli 12 mesi, fino a Paratici. Per lui, reo di aver firmato di 32 contratti gonfiati sono stati chiesti 16 mesi e 10 giorni. Proprio quest’ultimo, in video collegamento ha parlato: “Ho ritenuto doveroso rientrare in Italia per rispetto del Tribunale federale e perché sento messa in discussione la mia professionalità e i miei 35 anni di carriera. Queste contestazioni mi addolorano moltissimo”.

Plusvalenze, su cosa si basa la difesa bianconera

La difesa bianconera, come del resto quella degli altri club coinvolti punta tutto sui criteri con i quali la procura avrebbe valutato i giocatori arrivando a un prezzo ritenuto corretto e non errato su cui poi è stata calcolata la plusvalenza.

L’avvocato Bellacosa ha infatti spiegato: “Una valutazione tra le parti non può essere vera o falsa. In questo caso poi siamo di fronte a un metodo ignoto a tutti e contestato ex post, in contrasto con la giurisprudenza penale, sportiva e che non trova riscontri dal punto di vista tecnico”.

Juventus, cosa viene contestato

Il club contesta anche la scelta di essersi affidati al sito tedesco Transfermarkt, con i difensori del club bianconero che hanno messo in discussione il metodo. “Il fondatore del sito Matthias Seidel sarà sorpreso per questa vicenda, di certo 20 anni fa non avrebbe mai pensato che il suo lavoro sarebbe diventato una pietra miliare di un processo sportivo”.

Plusvalenze, la Juventus non ci sta: la difesa del club Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...