Virgilio Sport

Premier League, Conte presenta Manchester Utd-Tottenham

Il tecnico degli Spurs: "Continueremo col 3-4-3, quest'anno abbiamo maggiore convinzione. Mi piacerebbe allenare ancora Eriksen".

Pubblicato:

Premier League, Conte presenta Manchester Utd-Tottenham Fonte: Getty Images

Antonio Conte ha firmato la miglior partenza (23 punti sui 30 disponibil) di sempre del Tottenham in Premier League e per continuare il passo di marcia dovrà saltare a piè pari la trappola United (mercoledì ore 21,15): l’indisponibilità di Richarlison e Kulusevski limita le rotazioni, ma il 3-4-3 è ormai un marchio di fabbrica degli Spurs.

“Le opzioni non ci mancano, ho un altro giorno di allenamento per decidere al meglio: preferisco continuare con questo modulo, ci abbiamo lavorato molto. Finora le cose sono andate bene, ma dobbiamo proseguire: come finisci la stagione è più importante di come la inizi. Abbiamo maggiore stabilità, scendiamo in campo sempre convinti di poter vincere: può succedere di perdere, come è capitato contro l’Arsenal, ma sentiamo di avere sempre una chance” ha raccontato il tecnico salentino “Sono contento per Richarlison, l’infortunio non procluderà il Mondiale. Un anno fa perdemmo a Old Trafford non contro il Manchester, ma contro Cristiano Ronaldo, che fece tre gol: speriamo sia più calmo!”.

Il finale al miele è dedicato al danese Christian Eriksen, che ha ritrovato Oltremanica dopo la vittoria dello Scudetto e che desidererebbe riavere alle proprie dipendenze: “Ho cercato io di farlo acquistare all’Inter e mi piacerebbe in futuro allenarlo ancora. Ha fatto una scelta importante firmando un triennale coi Red Devils”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...