Virgilio Sport

Probabili formazioni, partite della 34° giornata di Serie A: Mourinho in emergenza

Le possibili scelte dei 20 tecnici in vista dell'ultimo turno infrasettimanale della stagione. Tanti scontri diretti per la Champions: da Atalanta-Juventus a Roma-Inter a Milan-Lazio

Ultimo aggiornamento:

La 34a giornata di Serie A si preannuncia molto interessante, con ben tre scontri diretti tra le prime della classe, a caccia di punti per entrare nella prossima Champions. Si comincia sabato con Roma-Inter e Milan-Lazio , mentre domenica all’ora di pranzo c’è Atalanta-Juventus . E’ ancora grandissima emergenza in casa giallorossa per i tanti assenti, ma dopo il pari di Monza non ci sono alternative se non provare a vincere. Previsto ancora l’impiego di Solbakken dal 1′ con Dybala . In Atalanta-Juventus, pure Gasperini è alle prese con diverse assenze e l’obbligo di schierare titolare Zapata .Allegri rinuncia all’infortunato De Sciglio . Milan-Lazio vede in campo due squadre che vogliono vincere. Sarri deve rivedere il centrocampo per le assenze. La coppia Giroud-Leao per Pioli, Immobile per Sarri che ripropone Milinkovic-Savic dall’inizio.

Le probabili formazioni della 34a giornata

MILANO-LAZIO (sabato ore 15)

Mancano sempre Ibrahimovic e Pobega nel Milan, ma recupera Tomori . Davanti Pioli insiste su Leao e Giroud per superare lo shock dell’1-1 in casa con la Cremonese. La Lazio deve un po’ rivoluzionare il centrocampo viste le assenze degli sfortunati Vecino e Cataldi . Gioca ancora dall’inizio Marcos Antonio , rientra dal 1′ Milinkovic-Savic.

  • MILANO
    (4-3-3): Maignano; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer, Krunic; Messias, Giroud, Leao. All.: Pioli.
  • LAZIO
    (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Tutti: Sarri.

ROMA-INTER (sabato ore 18)

José Mourinho in grandissima emergenza per il big-match dell’Olimpico contro un’Inter in grandissima forma. Mancano Belotti, El Shaarawy, Karsdorp, Kumbulla, Llorente, Smalling e lo squalificato Celik . Dybala dovrebbe ancora una volta partire dalla panchina con Solbakken titolare. In casa nerazzurra , diversi i ballottaggi anche in vista della partita di Champions contro il Milan. Dovrebbe ricomporsi la coppia Lautaro-Lukaku.

  • ROMA
    (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Cristante, Ibanez;Zalewski, Bove, Matic, Spinazzola; Solbakken, Pellegrini; Abramo. All.: Mourinho.
  • INTER
    (3-5-2): Onana;Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Lukaku. All.: Inzaghi.

Cremonese-Spezia

Sfida salvezza da non perdere tra Cremonese e Spezia. Ballardini ha due assenze pesanti: lo squalificato Pickel e l’infortunato Tsadjout . Okereke – Ciofani coppia pronosticata alla vigilia. Dall’altra parte, manca sempre il bomber Nzola (ma si proverà a portarlo almeno in panchina), ma questa volta Verde dovrebbe partire dall’inizio al fianco di Shomurodov .

  • CREMONESE
    (4-3-1-2): Carnesecchi; Sernicola, Chiriches, Lochoshvili, Valeri; Galdames, Castagnetti, Meité; Benassi; Okereke, Ciofani. All.: Ballardini.
  • SPEZIA
    (4-3-3): Dragowski; Amian, Ampadu, Nikolaou Reca; Bourabia, Ekdal, Bastoni; Gyasi, Shomurodov, Verde. All.: Semplici.

ATALANTA-JUVENTUS (domenica ore 12:30)

Sfida importantissima per la prossima Champions a Bergamo domenica all’ora di pranzo. Gasperini ha diverse assenze, tra cui ancora quella di Lookman a cui si aggiunge quella di Hojlund . In difesa non ci sono Palomino e Hateboer . La Juventus di Allegri non può schierare lo squalificato Paredes e deve rinunciare anche all’infortunato De Sciglio , che ha finito la stagione in anticipo.

  • ATALANTA
    (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djmsiti, Scalvini; Maehle, De Roon, Ederson, Zappacosta; Koopmeiners, Pasalic; Zapata. All.: Gasperini.
  • JUVENTUS
    (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot. Kostic; Di Maria, Vlahovic. All.: Allegri.

TORINO-MONZA (domenica ore 15)

Due squadre che guardano ancora all’Europa Torino e Monza. I granata hanno da mettere in conto la squalifica di Singo e l’infortunio di Radonjic . Ci sarà Miranchuk dal primo minuto, al fianco di Vlasic . I brianzoli, che in settimana hanno bloccato la Roma, sono al completo. Palladino ha solo un nodo da sciogliere: se far giocare Sen si o puntare su Colpani (che appare al momento il favorito).

  • TORINO
    (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Rodriguez, Gravillon, Buongiorno;Lazaro, Ricci, Ilic, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All.: Juric.
  • MONZA
    (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto;Valotti, Colpani; Mota. All.: Palladno.

NAPOLI-FIORENTINA (domenica ore 18)

I campioni d’Italia abbracciano il loro pubblico per la prima volta da quando hanno vinto lo scudetto. Possibile che Spalletti concedesse un po’ di passerella a tutti. Italiano invece ha in mente la caccia all’Europa ma anche la partita di Coppa in programma in settimana. Tra i viola è squalificato Martinez Quarta , manca sempre Mario Rui nella squadra partenopea.

  • NAPOLI
    (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. All.: Spalletti.
  • FIORENTINA
    (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Terzic;Castrovilli, Mandragora, Amrabat; Sottil, Kouame, Jovic. All.: Italiano.

LECCE-VERONA (domenica ore 20:45)

Confronto salvezza a Via del Mare tra Lecce e Verona. Diversi dubbi di formazione per Baroni, che dovrebbe confermare Ceesay centravanti. Potrebbe tornare dal primo minuto Di Francesco . In difesa, Gallo è leggermente favorito su Pezzella . Alcuni ballottaggi anche per Zaffaroni e Bocchetti: Dawidowicz dovrebbe spuntarla su Ceccherini , Abildgaard su Duda , Doig su Depaoli . In attacco, Djuric sembra avere maggiori chance di partire titolare in luogo di Gaich .

  • LECCE
    (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Oudin; Strefezza, Ceesay, Banda. All.: Barone.
  • VERONA
    (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Magnani; Faraoni, Abildgaard, Tameze, Doig; Verdi, Lazovic; Djuric. All.: Zaffaroni.

EMPOLI-SALERNITANA (lunedì ore 18:30)

L’Empoli che affronta la Salernitana non ha problemi di formazione (a parte De Winter ) e dunque c’è solo un dubbio per Zanetti: Ismajli o Walukiewicz in difesa. L’ultima vittoria ha rasserenato molto gli animi in casa toscana. Confermatissimo il triplettista Dia tra i campani, mancano Candreva e Gyomber . Ci sarà Piatek dall’inizio.

  • EMPOLI
    (4-3-1-2): Vicario; Ebuhei, Walukiewicz, Luperto, Parisi; Akpa-Akpro, Grasi, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi. All.: Zanetti.
  • SALERNITANA
    (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Troost-Ekong, Pirola; Sambia, Vilhena, Coulibaly, Mazzocchi; Dia, Kastanos; Piatek. All.: Sousa.

UDINESE-SAMPDORIA (lunedì ore 18:30)

Udinese-Sampdoria ha il sapore quasi dei saluti per i blucerchiati. Stankovic vuole restare però fino alla fine sul pezzo e un’assenza di rilievo in difesa, lo squalificato Amione . Lammers e Gabbiadini la coppia deputata a provare a fare male ai friulani, alla seconda in casa consecutiva. Nestorowski unica punta con l’appoggio di Pereyra tra i bianconeri .

  • UDINESE
    (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ebosele, Lovric, Walace, Samardzic, Udogie; Pereyra; Nestorowski. All.: Sottil
  • SAMPDORIA
    (3-4-1-2): Ravaglia; Gunter, Oikonomou, Nuytinck; Zanoli, Rincon, Winks, Augello; Cuisance; Lammers, Gabbiadini. All.: Stankovic.

SASSUOLO-BOLOGNA (domenica ore 20:45)

Derby emiliano al Mapei Stadium, dunque che vale al di là della classifica. Assenti gli squalificati Pinamonti e Zortea per i padroni di casa. Più pesanti le assenze di Arnautovic, Sansone, Soriano e Soumaoro per Thiago Motta. Possibile il tridente atipico per i rossoblù con Orsolini , Barrow e Ferguson , spostato dunque più avanti.

  • SASSUOLO
    (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ruan, Rogerio;Frattesi, Loez, Henrique; Berardi, Defrel, Laurientè. All.: Dionisi.
  • BOLOGNA
    (4-3-3): Skorupski; Posch, Sosa, Lucumì, Cambiaso; Moro, Schouten, Dominguez;Orsolini, Barrow, Ferguson. All.: Thiago Motta.

I giocatori squalificati, infortunati e diffidati in Serie A: la lista degli indisponibili .

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...