Virgilio Sport

Roma-Inter all'arbitro incubo di Mourinho e Conte, Milan-Lazio a Rapuano: l'ultima volta rossoneri da urlo

Sarà Maresca della sezione di Napoli a dirigere la partita dell’Olimpico: con lui Mou non ha buoni trascorsi. Pioli ritrova a San Siro il fischietto della migliore prestazione stagionale dei suoi

04-05-2023 12:58

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il designatore Gianluca Rocchi ha reso noti i nomi degli arbitri degli anticipi della 34a giornata di serie A, in programma sabato: Roma-Inter sarà diretta da Maresca di Napoli, direttore di gara con cui Mourinho ha dei trascorsi, mentre in Milan-Lazio fischierà Rapuano, lo stesso della migliore prestazione dei rossoneri in questo campionato.

Serie A, gli arbitri degli anticipi della 34a giornata

Gianluca Rocchi ha comunicato le designazioni degli anticipi della 34a giornata di serie A, in programma sabato. Milan-Lazio è stata affidata a Rapuano, affiancato dagli assistenti Meli e Alassio con Orsato solamente quarto uomo dopo gli errori commessi in Verona-Inter. Al Var ci sarà Mazzoleni con Manganiello come assistente. Roma-Inter, invece, sarà diretta dall’arbitro Maresca di Napoli, un direttore di gara che trascorsi non proprio felici con entrambe le squadre ed in particolare con Josè Mourinho: con lui il duo Imperiale-Bresmes come assistenti, Colombo quarto uomo, Di Paolo al Var e Paganessi Avar. Infine, Guida dirigerà Cremonese-Spezia, a coadiuvarlo gli assistenti Di Iorio e Del Giovane, il quarto uomo Piccinini, il Var Valeri e l’Avar Longo.

Milan-Lazio a Rapuano, arbitro del capolavoro rossonero a Napoli

Sia Milan che Lazio possono gioire per la designazione di Rapuano per la partita dell’Olimpico. L’arbitro di Rimini ha diretto i rossoneri 4 volte, con il bilancio di 2 vittorie e un pari in campionato (più la sconfitta ai tempi supplementari con il Torino negli ultimi ottavi di Coppa Italia): soprattutto Rapuano è stato il fischietto del successo per 4-0 al Maradona contro il Napoli, probabilmente la migliore prova stagionale del Milan. Anche la Lazio, però, può essere soddisfatta: con Rapuano lo score dei biancocelesti è di 3 vittorie su 3, con 8 gol segnati e 3 subiti.

Roma-Inter a Maresca, arbitro incubo di Mourinho e Conte

Farà invece discutere la designazione di Maresca per Roma-Inter. Complessivamente i giallorossi hanno uno score di 6 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte con il direttore di gara di Napoli, il problema è che tutti i k.o. sono arrivati nelle ultime due stagioni, con José Mourinho in panchina. L’ultimo è stato il pesante 4-0 di Udine dello scorso settembre, partita dopo la quale Mou si lamentò pubblicamente di Maresca: “Non ha fatto disastri ma ha semplicemente diretto secondo il proprio livello – commentò il portoghese -. Lui è così. In una partita molto fisica, ha dato il primo giallo all’artista della partita (Dybala, ndr)”. E Maresca finì sotto accusa anche dopo il successo del Milan all’Olimpico dell’ottobre 2021: quando assegnò un rigore dubbio ai rossoneri per un contatto IbrahimovicIbanez, senza consultare il Var, e poi negò un penalty per un intervento di Kjaer su Pellegrini. L’ultima gara della Roma diretta da Maresca, però, è stata la vittoria per 1-0 sulla Juventus.

Anche l’Inter ha una storia turbolenta con Maresca, che nello 0-0 con l’Udinese al Friuli del gennaio 2021 graziò il bianconero Arslan (mancato doppio giallo) e poi espulse il tecnico nerazzurro Antonio Conte al 90’: “Sei sempre tu!”, si sfogò l’allenatore accusando l’arbitro di essere prevenuto nei suoi confronti. Il bilancio complessivo dell’Inter con Maresca è comunque positivo: 8 vittorie (tra cui l’ultima Supercoppa contro il Milan), 3 pareggi e 3 sconfitte.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...