Virgilio Sport

Pronto per andare alle Olimpiadi: è bufera sulla stella dell'Inter

Polemiche social per il tuffo in area e gli interventi ruvidi. L'invito del Corriere dello Sport: "Barella eviti di fare il cascatore circense".

Pubblicato:

Insieme a Lautaro e a Calhanoglu è stato tra i grandi trascinatori della spettacolare rimonta che ha ribaltato il risultato contro l’Empoli. Nicolò Barella ha suonato la carica nel momento più difficile, guidando l’Inter alla vittoria al termine di una partita in cui gli è successo di tutto. Per l’ex cagliaritano un rigore prima concesso da Manganiello e poi annullato col Var, un altro reclamato e il discusso recupero palla nell’azione del momentaneo 2-2. Tante le polemiche sui social. Una in particolare.

Corriere dello Sport punge Barella: “Cascatore circense”

È stato soprattutto il volo plastico in occasione di un rigore reclamato (il difensore empolese Bandinelli gli aveva appoggiato le mani sulla schiena) a innescare veleni e battutine. Alessandro Barbano sul Corriere dello Sport ha rivolto a Barella un invito esplicito: “Se poi il mediano cagliaritano evitasse di fare il cascatore circense in area, a caccia di un rigore improbabile, la sua maturità professionale ne guadagnerebbe”.

Social impietosi: Nicolò Barella come Tania Cagnotto

Ancor più esplicite le considerazioni degli utenti social, ovviamente quelli non di fede interista. Tommy scrive sarcastico: “Barella è pronto per le Olimpiadi. Potrebbe gareggiare nei tuffi, nella lotta libera, nella ginnastica e naturalmente anche nel calcio”. Nadia è spietata: “Nicolò Barella is the new Tania Cagnotto“. Anche Guido è caustico: “Quello che ho visto fare da Barella non l’ho mai visto fare in nessuna disciplina sportiva. Nè acquatica, nè di ginnastica, nè di figura”.

L’altra polemica su Barella: è un picchiatore impunito?

Ed è solo la punta dell’iceberg: centinaia i meme e i gif con i parallelismi tra il tuffo della stella dell’Inter e tuffi spettacolari dal trampolino, sul ring di un incontro di wrestling o addirittura da un ponte col trampolino. Ma c’è un’altra polemica che coinvolge Barella: “È forte ma è un picchiatore perennemente impunito con il vizio di Tania Cagnotto“, scrive El Mudo. Francesco posta il fermo immagine del fallo nell’azione del 2-2 e aggiunge la didascalia: “Kung fu fighting”. Le repliche degli interisti non mancano. “E allora Cuadrado?”. Oppure: “E vogliamo parlare di Theo Hernandez?”.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DI SERIE A

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...