Virgilio Sport

Ritiro Rossi, la frecciata di Tomba: “Io sono andato via da vincente"

La decisione del Dottore di dare l’addio al motociclismo ha scatenato la discussione sul “miglior sportivo italiano” e interviene anche l’ex sciatore azzurro

Pubblicato:

L’ultima Olimpiade di Federica Pellegrini, il ritiro di Valentino Rossi: in un’estate italiana magica per il mondo dello sport si registrano anche degli addii molto dolorosi. Due grandi campioni che decidono di smettere lasciando un grande vuoto nel cuore dei loro tifosi. La scelta di due grandi sportivi italiani apre anche la discussione su chi sia il miglior sportivo italiano di tutti i tempi. 

Tomba punge Valentino Rossi

Tra i migliori sportivi italiani merita un ruolo importante anche Alberto Tomba. L’ex sciatore bolognese è stato un grande nel suo sport vincendo mondiali ed Olimpiadi ed ora anche lui nel corso di un’intervista con il Giornale saluta Valentino Rossi e commenta la sua decisione di dare l’addio alle gare lanciando però anche una frecciata al nove volte campione del mondo. 

“Le mie stagioni erano più brevi e ho smesso molto prima quando avevo 31 anni, lui invece ne ha 42 suonati. Avevo raggiunto tutti gli obiettivi, doppietta olimpica e mondiale, coppa generale, 51 vittorie. Ma la pressione era tanta, troppa, il mondo dello sci spesso ottuso, ero arrivato al limite della sopportazione, anche perché ormai non potevo quasi più muovermi senza paparazzi intorno. Sarebbe stata dura continuare. Lui ha retto più a lungo a forse alla fine ha esagerato, sono contento che abbia deciso di farsi da parte”. 

Il miglior sportivo di tutti i tempi

Con l’addio alle corse di Valentino Rossi si accende ancora di più il dibattito sul più grande sportivo italiano di sempre. I tifosi si dividono sull’argomento. Un posto speciale nel cuore dei tifosi occupa senza dubbio Federica Pellegrini, capace di domandare i 200 stile libero per oltre 15 anni. Valentino Rossi rimarrà sempre un riferimento nel mondo delle corse, così come Alberto Tomba per le discipline invernali. C’è chi come Luca non ha dubbi: “Valentino Rossi senza dubbio ma c’è il rammarico che non si sia ritirato prima, nell’ultimo periodo ha offuscato un’autentica leggenda sportiva”. 

Mentre c’è chi come Franck propone il nome di Yuri Chechi: “Il Signore degli anelli, tutti gli altri sono una spanna sotto, non tanto per le vittorie o le carriere ma per il percorso tortuoso che ha attraversato”. Anche Simone lancia una suggestione diversa: “Per me il migliore di sempre è Marco Pantani, non ci sono dubbi”. E anche il calcio fa la sua comparsa: “Per come ci ha fatto sognare, uniti in una nazione, nessuno come Roberto Baggio”. 

Ritiro Rossi, la frecciata di Tomba: “Io sono andato via da vincente" Fonte: ANSA

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...