Virgilio Sport

Roma, che vuol fare Zaniolo? Le parole dell'agente aprono il caso

Il procuratore Vigorelli ha fatto il punto della situazione sulla questione rinnovo. Tifosi giallorossi in ansia, quelli della Juve in attesa.

Pubblicato:

La punizione è agli sgoccioli, domani pomeriggio Nicolò Zaniolo tornerà in campo all’Olimpico contro il Verona. L’ultima uscita in campionato contro il Genoa si è chiusa con un autentico psicodramma: il gol a tempo quasi scaduto contro il Genoa, festeggiato con corsa liberatoria sotto la Curva Sud e poi annullato dopo consulto Var, con tanto di successiva espulsione per proteste. Adesso il talento della Roma è pronto al rientro. Ma nel frattempo è scoppiato un altro caso.

Zaniolo, le parole dell’agente al Corriere dello Sport

A innescare le polemiche l’intervista del suo agente Claudio Vigorelli al Corriere dello Sport che, di fatto, ha escluso discussioni in corso per il rinnovo di contratto: “A proposito di un eventuale rinnovo e prolungamento del contratto professionistico di Nicolò, ci tengo a dire che al momento non è in atto nessuna trattativa in tal senso con la società giallorossa. Nicolò è totalmente concentrato a finire nel miglior modo il campionato in corso e le partite di Conference League con il massimo impegno e la massima determinazione”.

L’obiettivo di Zaniolo per la partita contro il Verona

Vigorelli ha aggiunto pure che il suo assistito è concentrato anche sulla nazionale, con il cruciale appuntamento dei playoff di qualificazione mondiale in programma a fine marzo. Intanto dall’entourage del calciatore filtra un altro proposito, più a breve termine. L’obiettivo immediato di Zaniolo per Roma-Verona è quello di mettere a segno un gol, stavolta regolare, e di festeggiarlo con un’altra corsa verso la curva. Ancora viva la delusione per com’è andata a finire l’ultima volta.

Rinnovo Zaniolo, romanisti e juventini a confronto

Tra i tifosi della Roma serpeggia preoccupazione per una questione di cui avrebbero fatto volentieri a meno. “Buttare soldi per Shomurodov, Vina, mantenere Diawara: avresti trattenuto Zaniolo per cinque anni minimo”, è la considerazione di Charlie. Paolo invece dà un consiglio a Nicolò: “Cambia procuratore”. E gli juventini? “Ogni giorno che passa l’arrivo di Zaniolo si avvicina sempre di più”, gongola Mirko. Ma Francesco non fa salti di gioia: “Zaniolo forte ma fragile fisicamente e anche carattere fumantino, lasciamolo pure alla Roma“.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DI SERIE A

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...