Virgilio Sport

Roma-Feyenoord: il Viminale valuta il divieto di vendita dei biglietti ai tifosi olandesi

Roma-Feyenoord, ad alto rischio. Dopo i precedenti e le minacce, il Viminale pare andare verso il divieto di vendita dei biglietti ai tifosi olandesi per la gara del prossimo 20 aprile..

Pubblicato:

Resta altissima l’attenzione di società e istituzioni in merito alla gara di Europa League che vedrà la Roma contendere agli olandesi del Feyenoord l’accesso alle semifinali del torneo UEFA. Dopo i precedenti e le minacce, il rischio di scontri è elevato, e il Viminale sta prendendo in considerazione la possibilità di vietare la vendita di biglietti ai tifosi olandesi.

Roma-Feyenoord, giallorossi a caccia del bis

L’urna di Nyon ha regalato ai quarti di Europa League la riproposizione della finale della Conference League che, nel maggio scorso, incoronò i giallorossi. In quell’occasione, a Tirana, bastò un gol di Nicolò Zaniolo per permettere all’undici di José Mourinho di prendersi il titolo di prima squadra a mettere in bacheca il trofeo della neonata terza competizione per club firmata UEFA. Oggi, con Zaniolo in Turchia e un Feyenoord ampiamente rimaneggiato, la Roma spera di ripetersi e strappare l’accesso alle semifinali di Europa League.

Roma-Feyenoord, timore nuovi scontri

Alla speranza giallorossa si mescola, però, visti i poco felici precedenti, l’inevitabile timore di nuovi scontri. Ci furono a Tirana, l’anno scorso, così come nel 2015, quando i supporter olandesi vandalizzarono la Capitale. Inevitabile, dunque, tenere alta la tensione in vista del match che il prossimo 20 aprile riporterà il Feyenoord all’Olimpico. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, i due club starebbero provando a cercare il modo di evitare nuovi episodi violenti, ma la decisione spetterà inevitabilmente alle istituzioni.

Roma-Feyenoord, la scelta del Viminale

In tal senso, il Viminale starebbe valutando la concreta possibilità di imporre il divieto di vendita di biglietti ai tifosi ospiti. Traducibile in un divieto di trasferta capitolina, alla quale in caso di svolgimento senza limitazioni potrebbero prendere parte circa 3.500 olandesi. A preoccupare, oltre ai precedenti e alla minacce giunte appena dopo il responso di Nyon, i numerosi soggetti considerati dall’intelligence europea pericolosi e a forte rischio. La decisione del ministero dovrebbe prevedibilmente giungere tra domani e venerdì mattina.

Feyenoord-Roma, senza limitazioni?

In caso conferma di tali indiscrezioni, la palla passerà agli organi decisionali olandesi per valutare il da farsi in merito alla gara che il 13 aprile vedrà la Roma di Mourinho giocare l’andata allo stadio De Kuip. Un match per cui è previsto un esodo di 2.500 tifosi giallorossi, che il sindaco di Rotterdam si è già detto pronto ad accogliere. In tutto ciò, l’UEFA proverà a fare di tutto per garantire le trasferte senza limitazioni.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...