,,
Virgilio Sport SPORT

Roma in scioltezza, ma i tifosi non glielo perdonano

La Roma batte 3-1 il Braga e si prende gli ottavi di finale di Europa League, ma l'infortunio di Dzeko preoccupa i tifosi che si scagliano contro Fonseca

Nella giornata in cui il Napoli saluta l’Europa League, due italiane sorridono sono il Milan e la Roma. La prestazione più convincete? certamente quella della Roma, che bissa il successo dell’andata e, nonostante l’autorete nel finale di Cristante, si prende con autorità la qualificazione agli ottavi di Europa League battendo 3-1 il Braga, grazie alle reti di Dzeko, Carles Peres e Borja Mayoral. In una serata vissuta in completa tranquillità, i tifosi giallorossi non possono non godersi la prestazione e avere belle parole per tutti. O quasi. Sì, perché una nota negativa per la Roma la serata purtroppo la regala con l’infortunio di Dzeko e sul web il bersaglio è uno solo: Paulo Fonseca.

Roma, applausi per tutti

Ma andiamo con ordine. Nella prima frazione, i giallorossi esalta sui social la bella prestazione di El Shaarawy. Il ritorno del Faraone, che al 23’ con una giocata delle sue propizia il gol del vantaggio di Dzeko, è salutato con grande entusiasmo: “Il tiro a giro di El Shaarawy è pornografia”, “Come El Shaarawy ritrova la giusta condizione per me non esce più: ti dà profondità, tiro in porta e copertura”.

Gli elogi sono anche per Dzeko. A dimostrazione di come i tifosi si siano schierati con il bosniaco e non accettino le scelte di Fonseca, arrivano numerosi messaggi per Edin: “Dzeko troppo fondamentale per questa Roma. Insostituibile”. I complimenti si estendono anche agli altri interpreti da Villar: “Vabbè ma Villar è un giocatore allucinante” e Diawara: “una garanzia”, fino a Mancini: “ha alzato il livello della fase difensiva in modo esponenziale”.

Tegola Dzeko e accuse a Fonseca

Nella ripresa, la gara vive di folate, Pellegrini manda sul fondo un rigore, ma si fa perdonare subito pescando ottimamente in area Carles Peres per la rete che vale il raddoppio e i tifosi ringraziano: “Non avete fatto in tempo a insultarlo che…”. Nel finale arrivano l’indolore autorete di Cristante e il punto del 3-1 di Borja Mayoral. Pochi minuti prima dei ringraziamenti, però, i messaggi si scagliano contro Fonseca. Dzeko esce infatti dal campo toccandosi l’inguine e fa tremare i tifosi giallorossi in vista della contro il Milan: “Almeno Fonseca sarà contento”, “Lo hai tenuto fermo un mese per un capriccio ed ora sono cavoli amari!!! Grazie Fonseca”.

SPORTEVAI | 25-02-2021 23:12

Roma in scioltezza, ma i tifosi non glielo perdonano Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...