Virgilio Sport

Salernitana-Sassuolo, moviola: l’arbitro fa infuriare gli emiliani

La prova di Sozza all’Arechi nello scontro salvezza analizzata ai raggi X, il fischietto lombardo ha ammonito cinque giocatori ed ha annullato un gol

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Considerato fra i migliori talenti emergenti dell’arbitraggio in Italia, Simone Sozza si sta riprendendo i riflettori quest’anno dopo il calo della passata stagione. Il 36enne fischietto cresciuto nella sezione di Seregno, paesino della Brianza in provincia di Monza, pur essendo nato a Milano, e che comunque anche quest’anno ha avuto alti e bassi è stato scelto per la gara dell’Arechi. Vediamo come se l’è cavata.

Clicca qui per vedere gli highlights di Salernitana-Sassuolo

I precedenti di Sozza con Salernitana e Sassuolo

Era in perfetto equilibrio il bilancio del Sassuolo con Sozza: 3 vittorie e 3 sconfitte. L’ultimo precedente era Empoli-Sassuolo 3-4, che era l’ultimo successo in trasferta dei neroverdi. Cinque i precedenti della Salernitana con il fischietto milanese: il bilancio era di una vittoria, un pareggio e 3 sconfitte.

L’arbitro ha ammonito cinque giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Bresmes e Bercigli con IV uomo Minelli, Di Paolo al Var e Gariglio all’Avar l’arbitro ha ammonito 5 giocatori: Pierozzi, Maggiore, Pirola (SAL), Laurientè, Kumbulla (SAS).

Salernitana-Sassuolo, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 29′ Pinamonti segna ma il VAR cancella la rete per fuorigioco di Defrel, autore dell’assist. Al 37′ ancora gol del Sassuolo ma stavolta vale: Laurienté parte in posizione regolare sull’assist di Bajrami. Al 51′ tunnel di Pierozzi a Doig e contatto gambe su gambe, Sozza assegna il penalty e il VAR conferma. Al 91′ dopo il gol di Maggiore il Sassuolo invoca un fallo su Pirola su Defrel, l’arbitro Sozza dice di no, c’è il silent check del VAR che conferma la decisione del direttore di gara. Furioso l’ad neroverde Carnevali: “Non è contento Ballardini che non vuol parlare, non siamo contenti noi, ma non siamo contenti del sistema arbitrale. Non siamo una società che si lamenta, anzi, abbiamo sempre cercato di andare incontro al sistema arbitrale, basti pensare al doppio giallo su Bijol con l’Udinese, anche stasera il fallo su Defrel è clamoroso e anche il fallo da rigore sarebbe da rivedere”. Sozza non ha convinto del tutto in Salernitana-Sassuolo.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...