Virgilio Sport

Sanremo 2024, Biasin infiamma il web: chi prenderà il posto di Amadeus finirà come Garcia

Il cronista tifoso nerazzurro esalta la prima puntata del Festival elencando gli ascolti record e azzarda un paragone calcistico che scatena i tifosi

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La scommessa è sempre la stessa: fare meglio dell’anno prima. E Amadeus l’ha vinta anche stavolta, per ora. La media dei telespettatori per la prima puntata del Festival di Sanremo 2024 è stata di 10,6 milioni, con uno share del 65,1%. Qualche ascoltatore in meno rispetto alla passata edizione, ma è proprio lo share ad aumentare vertiginosamente: quasi +3%. (l’anno scorso 62,4%). Si tratta di un record nella gestione di Amadeus, ma non solo: mai nessuno come lui dal 2000 ad oggi, secondo i dati Auditel. Nel dettaglio, la prima parte dalle 21:25 alle 23:31 è stata vista da 15.075.000 spettatori con il 64,3% di share. La seconda parte del Festival di Sanremo 2024, dalle 23:34 all’1:59, è stata seguita da 6.527.000 spettatori con il 66,9%. Nel 2023 la prima parte della serata d’esordio del festival aveva raccolto il 61,7% con 14 milioni 170 mila spettatori, la seconda il 64,7% con 6 milioni 296 mila.

Sanremo un successo tra i giovani

Come testimonia anche il successo sulle piattaforme social la vera novità è che il Festival, per anni appannaggio degli over 40, è stato visto soprattutto dai giovani come fa notare anche Fabrizio Biasin, inviato del quotidiano Libero a Sanremo, con un tweet che scatena una polemica calcistica.

Per Biasin Amadeus come Spalletti a Napoli

Scrive il giornalista di fede nerazzurra su X, ex twitter: “80% di share tra i giovani nella prima serata di Sanremo2024. Dopo questi ascolti faranno di tutto per convincere Amadeus a proseguire. Anche perché – diciamolo – qualunque successore rischia la fine di Rudi Garcia nel post Spalletti“.

La risposta dei tifosi azzurri a Biasin

Un paragone apparso fuori luogo ai tifosi azzurri che replicano sul web: “Perché non resti nel tuo ambito dicendo che fa la fine di Benitez o Leonardo o Gasperini o Ranieri o Stramaccioni o Mazzarri o Ranieri nel post Mourinho? e anche: “Bastava dire solo come era stato trattato Benitez da Voi nel dopo triplete. Coerenza,ci vuole coerenza,parola a te sconosciuta”e poi: “Tanto, a sentire De Laurentiis, il fiasco del successore sarà comunque colpa di Amadeus…” , oppure: “Anche come il post mourinho. 8 allenatori in 6 anni”.

C’è chi analizza il senso del tweet: “Lo share televisivo rimane comunque una stima, e lo share tra i giovani è una stima poco realistica probabilmente. Oltretutto tra i giovani nessuno guarda la tv, anche se fosse realistica la stima significherebbe che tra chi ha acceso la tv l’80% ha visto Sanremo. Lo share televisivo rimane comunque una stima, e lo share tra i giovani è una stima poco realistica probabilmente” e anche: “Il giorno in cui Amadeus lascerà l’unico modo per evitare una “disfatta” (sempre relativa per Sanremo) sarà tentare davvero qualcosa di audace e nuovo tipo un Cattelan o similari. Chiamare Carlo Conti o Milly Carlucci come usato sicuro Rai sarebbe devastante per gli ascolti”

C’è chi osserva: “Quegli ascolti li farebbe chiunque non essendoci concorrenza sulle altre reti. Sarebbe bastato contrapporre un’amichevole Juve-Inter o Juve-Milan e Sanremo sarebbe stato battuto” e infine: “Sanremo non puó e non deve diventare un format. Amadeus ha riportato il Festival dove merita di essere,ma si deve cambiare. Per il bene della Kermesse e di tutto il movimento”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...