Virgilio Sport

Sassuolo-Cagliari, moviola: Due rigori negati ai sardi, uno dato al 92’, superlavoro per Doveri, ecco cosa ha fatto

La prova dell’arbitro al Maipei Stadium nello scontro salvezza analizzata ai raggi X da Marelli, il fischietto romano ne ha ammoniti 4 ed espulso uno

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Non aveva convinto del tutto nell’altro scontro salvezza della scorsa settimana Empoli-Frosinone quando aveva esagerato con i cartellini ed era salvato solo dal Var sul gol irregolare ma Doveri – la scelta di Rocchi per Sassuolo-Cagliari, resta uno dei migliori arbitri italiani ed è normale che il designatore abbia pensato a lui per la sfida decisiva al Maipei Stadium. Vediamo come se l’è cavata il fischietto romano.

I precedenti di Doveri con Sassuolo e Cagliari

L’arbitro capitolino aveva diretto 24 volte il Cagliari (22 in Serie A, 2 in Coppa Italia) con 6 vittorie rossoblù, 9 pareggi e 9 sconfitte. In questa stagione aveva arbitrato 2 volte i sardi entrambi alla Unipol Domus: doppio pareggio con l’Udinese alla 4^ giornata (0-0) e Verona alla 30^ (1-1). Venti i precedenti con il Sassuolo: i neroverdi sin qui avevano collezionato 8 vittorie (4 in A) e 4 pareggi, perdendo in otto occasioni. L’ultimo incrocio risaliva a qualche settimana fa, alla 33esima giornata: 0-3 interno con il Lecce nello scontro diretto con i salentini.

L’arbitro ha ammonito quattro giocatori e ne ha espulso uno

Coadiuvato dagli assistenti Colarossi e Perrotti, con Dionisi IV uomo, Di Paolo al Var e Mazzoleni all’AVar, l’arbitro ha ammonito quattro giocatori: 54′ Thorstvedt (S), 60′ Deiola (C), 75′ Dossena (C), 78′ Pinamonti (S) ed ha espulso al 92′ Henrique (S)

Sassuolo-Cagliari, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. All’8′ contatto in aerea tra Lapadula e Tressoldi: per il direttore di gara il fallo è dell’attaccante del Cagliari. Il gioco riprende con un calcio di punizione per il Sassuolo. Superlavoro per Doveri che fischia in continuazione per i tanti falli che spezzettano il gioco. Primo giallo al 54’per Thrstverd per un intervento scorretto su Deiola che a sua volta viene ammonito al 61′ per una trattenuta a Henrique. Al 65′ Lapadula viene atterrato in area e Doveri fischia il rigore per il Cagliari ma viene richiamato dal Var che segnala la posizione irregolare del bomber e cambia idea, negando il penalty. Al 73′ proteste del Sassuolo, dopo il gol del Cagliari, per la prolungata esultanza di Prati ma l’arbitro segnala che ci saranno due minuti extra di recupero.

Al 75′ giallo pesante per Dossena, che era diffidato e salterà l’ultima giornata, per una manata al volto di Pinamonti, poco dopo scatta il giallo anche per l’attaccante del Sassuolo. Al 90′ errore di Kumbulla che fa rimbalzare la palla e consente a Lapadula di provare a tirare, interviene ancora Kumbulla che lo sgambetta. Rigore netto che Lapadula segna. Al 93′ cartellino rosso per Henrique con Sassuolo-Cagliari che finisce con i locali in 10.

Marelli fa chiarezza sui rigori e l’espulsione

A fare chiarezza è Luca Marelli. L’esperto di Dazn parte dal primo rigore chiesto dai sardi: “Dopo un errore Ruan entra in contatto con Lapadula, guardate la gamba sinistra dell’attaccante, si allarga verso il difensore e cerca il contatto. Giusto non assegnare il rigore, in questi casi si dà sempre ragione al difendente. Al 65′ Doveri fischia il rigore su Lapadula poi il Var lo richiama per il fuorigioco dell’attaccante e il penalty viene giustamente revocato. Il fallo c’era, non fosse stato in off-side sarebbe stato rigore. Evidente invece il rigore nel finale con Kumbulla che colpisce sulla caviglia destra Lapadula. Nel recupero Doveri ha prima ammonito Henrique poi ha estratto il rosso diretto per qualcosa che avrà detto il giocatore”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...