Virgilio Sport

Saudi League: l’Al-Ahli si salva allo scadere senza Kessié e Gabri Veiga, Benzema sbaglia rigore

L'Al Ahli pareggia contro l'Al Ettifaq di Gerrard e salva momentaneamente il terzo posto in classifica. Oggi derby di Riyad tra Al Hilal e Al Shabab

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Archiviate le tre sconfitte consecutive, contro l’Al Hilal tra campionato e Champions asiatica, per l’Al Ittihad continua il periodo di successi in Saudi League anche senza le reti del suo Benzema: 3-1 casalingo e vittoria in rimonta contro l’Al Fayha. Vince anche l’Al Taawoun che, nonostante l’assenza dell’infortunato Musa Barrow, riesce comunque a segnare quattro reti all’Al Hazem e raggiunge il quinto posto. Pareggio, invece, per 2-2 tra l’Al Ettifaq di Gerrard e l’Al Ahli che, senza Kessié e Gabri Veiga, rischia di perdere ora anche il terzo posto. Il riassunto delle gare della 25a giornata di Saudi League e la classifica aggiornata del campionato arabo.

Saudi League, Al Ettifaq 2-2 Al Ahli

Solo quattro punti nelle ultime quattro gare per l’Al Ahli che da quando ha perso i suoi Gabri Veiga (infortunato fino al termine della stagione per lesione alla caviglia) e Kessié (indisponibile) ha rallentato la sua corsa al secondo posto e messo a rischio anche la terza posizione (48 punti) con Al Ittihad a meno due (46) e Al Taawoun (43). La apre e la chiude, ma in pareggio, l’Al Ahli che, fuori casa contro l’Al Ettifaq allenata da Gerrard, grazie alla rete di Ammar trova il disperato 2-2 nei minuti finali. Il primo gol della gara è stato segnato da Al-Buraikan, autore però anche di un’autorete al 49′ che ha fatto passare in vantaggio l’Al Ettifaq. Non bastano all’Al Ahli, per arrivare alla vittoria, Mahrez, che mette però a segno due assist, e Firmino che non segna più da cinque partite. Bene, invece, per l’Al Ettifaq il centrocampista ivoriano Fofana, autore del gol del pareggio (1-1) e l’ex giallorosso Wijnaldum, in campo per tutti e 90 i minuti.

Saudi League, vincono Al Ittihad e Al Taawoun senza i loro bomber

Tutto è bene quel che finisce bene: l’Al Ittihad vince, anche senza le reti di Benzema che sbaglia addirittura un rigore ad inizio gara e viene sostituito nei minuti finali, contro l’Al Fayha per 3-1 e l’Al Taawoun continua ad inseguire il quarto posto in classifica grazie alla super vittoria per 4-0 contro l’Al Hazem nonostante l’infortunio del suo bomber Musa Barrow. L’Al Ittihad è attualmente quarto in classifica a 46 punti; l’Al Taawoun resta attualmente al quinto posto quota a 43 punti in Saudi League.

Saudi League, stasera il derby di Riyadh tra Al Hilal e Al Shabab

Super incontro a conclusione della 25esima giornata di Saudi League PRO con il derby di Riyadh tra i primi classificati, l’Al Hilal ormai lanciatissima al titolo, e l’Al Shabab, primo club per storicità nella città araba. La squadra di Koulibaly e Milinkovic Savic è a +12 dal secondo posto, detenuto dall’Al Nassr di CR7, ed è lanciata al titolo con record pazzeschi di vittorie consecutive. Oggi in campo, sempre alle 20:00, ci sarà l’Al Nassr di Cristiano Ronaldo che giocherà in casa contro l’Al Taee. Si ricorda che però ad essere trasmesso in chiaro sarà l’incontro tra Al Hilal e Al Shabab che dalle 19:30 sarà visibile su LA7/D (canale 29 digitale terrestre) con i diritti tv acquisiti da Cairo per LA7 e LA7.it.

Clicca qui per gli altri aggiornamenti dalla Saudi League PRO 2023-24.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...