Virgilio Sport

Saudi League, magia di Ronaldo, Kessie si infortuna, Ibanez segna: cosa è successo ieri

CR7 resta il capocannoniere della Saudi League senza la concorrenza di Neymar infortunato e con Benzema in calo, vola l'Al Nassr al terzo posto

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Nella Saudi Pro League, è una magia su punizione di Cristiano Ronaldo a far ottenere una super vittoria in rimonta all’Al Nassr che batte il Damac 2-1 e raggiunge il terzo posto in classifica. Anderson Talisca e l’asso portoghese hanno messo a segno dei gol decisivi, rendendo inutile la rete segnata da N’Koudou nel primo tempo ma a contendere il terzo posto c’è anche l’Al Ahli che vince per 3-1 contro l’Al-Wehda grazie ai gol di Ibanez e Mahrez in rimonta, nonostante l’infortunio dell’ex rossonero Kessie.

Cristiano Ronaldo resta capocannoniere nella Saudi League PRO

Per Cristiano Ronaldo il gol del 2-1 siglato con l’Al Nassr vale l’undicesimo centro in campionato: Cr7 si conferma capocannoniere della Saudi Pro League. Con questa vittoria, la squadra di Ronaldo ha raggiunto il terzo posto in classifica a quota 22 punti, riducendo il gap con l’Al-Hilal, attualmente in testa alla classifica, a -4 punti.

Per l’Al-Ahli brillano Gabri Veiga e Ibanez, infortunio per Kessie

Nell’incontro tra l’Al Ahli e l’Al Wehda, sono state le stelle dell’Al Ahli a brillare, tranne Merih Demiral, ancora indisponibile in difesa. Gabri Veiga è stato l’architetto delle azioni offensive, agendo dietro a Firmino, sebbene il giovane talento spagnolo stia ancora maturando forma e condizione.

Attimi di apprensione quando Franck Kessie è stato costretto a uscire per infortunio al 50′ ma sembra che per l’ex Milan non sia nulla di grave. Dopo nemmeno un minuto, l’Al Wehda ha trovato un pareggio disperato grazie a un’autorete di Al Hindi. L’Al Ahli è poi riuscita a tornare in vantaggio con un gol di testa di Ibanez, il suo secondo in campionato. La partita è stata chiusa dal 3-1 firmato da Riyad Mahrez.

Gli altri risultati di giornata e la classifica della Saudi League PRO

Grazie a quest’ultima vittoria, anche l’Al Ahli ha raggiunto la terza posizione in classifica, accodandosi all’Al Nassr di Cristiano Ronaldo. Le altre partite della giornata hanno visto l’Al Hazem superare l’Al Raed con un emozionante 4-3, mentre l’Al Shabab ha sconfitto l’Al Taee per 2-0, con gol di Diallo e Al Qahtani.

L’incontro giocato venerdì sera tra Al-Taawoun e l’Al-Ittihad, terminato per 1-1 con rete e autorete di Benzema, è andato in onda sabato 21 ottobre alle 23.15 su La7, con la telecronaca di Paolo Pellacani e Stefano Colantuono, visto che da quest’anno l’emittente di Cairo ha acquisito i diritti per trasmettere una partita della Saudi League a settimana.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...