Virgilio Sport

Sci, Sofia Goggia implacabile: sua la discesa in Val d’Isere

La bergamasca ha conquistato la terza vittoria in altrettante gare di discesa quest’anno e ora guida sia la classifica di specialità che quella di Coppa del Mondo.

Pubblicato:

Sofia Goggia si conferma regina della discesa in Val d’Isere, località dove la bergamasca si è sbarazzata della concorrenza per la terza volta in altrettante gare di specialità questa stagione.

Goggia e discesa, binomio inscalfibile

Dopo le due affermazioni a Lake Louise infatti, Goggia si è rivelata ingiocabile per le avversarie anche oggi in terra francese dove, lasciandosi alle spalle la statunitense Breezy Johnson di 27 centesimi e l’austriaca Mirjam Puchner di 91, ha confermato la propria leadership nella classifica di specialità arrotondando a 60 punti il margine sull’americana.

“Sono molto contenta, avevo addosso una grande tensione, perché sentivo di avere poco margine su questa pista. Dovevo dare tutto: non ho sciato benissimo, ci ho messo cuore e quando è così riesco sempre a cavarmela” ha detto dopo il traguardo una Goggia sempre più performante.

Goggia, regina delle classifiche

Col successo odierno, la sciatrice orobica (vittoriosa per la 7ª volta di fila prendendo in considerazione anche le discese dell’anno passato) è balzata in testa anche alla graduatoria generale di Coppa del Mondo con 10 punti di margine su Mikaela Shiffrin (in gara domani in Super G) e ben 195 su Petra Vlhova.

La sfera di cristallo, tuttavia, non sembra essere attualmente nei pensieri di Goggia che, a tal proposito, ha affermato senza tanti giri di parole: “Siamo al 20 dicembre e quindi non guardo a queste cose”.

Non solo Goggia: i risultati delle altre azzurre

In attesa di vedere se la statunitense riuscirà a riprendersi il primo posto, l’Italia nel frattempo può brindare per l’ennesimo grande risultato di questo avvio di stagione, una prestazione magistrale condita dalla presenza in top ten di altre due azzurre.

Nadia Delago ed Elena Curtoni infatti hanno chiuso rispettivamente in 8ª e 9ª posizione, mentre Federica Brignone ha concluso con un buon 11° posto e domani cercherà di bissare in Super G il successo conseguito a St. Moritz una settimana fa.

Più indietro invece Marta Bassino (22ª alla prima discesa della stagione) e Roberta Milesi (35ª) le quali, al contrario di una sfortunata Nicol Delago (caduta mentre aveva un ottimo intertempo), sono quantomeno riuscite a concludere la propria prova.

Di seguito dunque l’ordine d’arrivo della discesa di Val d’Isere.

1. GOGGIA Sofia (ITA) 1:41.71
2. JOHNSON Breezy (USA) +0.27
3. PUCHNER Mirjam (AUT) +0.91
4. SIEBENHOFER Ramona (AUT) +1.33
5. STUHEC Ilka (SLO) +1.37
6. SUTER Corinne (SUI) +1.43
7. MOWINCKEL Ragnhild (NOR) +1.44
8. DELAGO Nadia (ITA) +1.45
9. CURTONI Elena (ITA) +1.52
10. GISIN Michelle (SUI) +1.61
11. BRIGNONE Federica (ITA) +1.69
18. MARSAGLIA Francesca (ITA) +2.03
22. BASSINO Marta (ITA) +2.27
35. MELESI Roberta (ITA) +3.13
DNF DELAGO Nicol (ITA)

Sci, Sofia Goggia implacabile: sua la discesa in Val d’Isere Fonte: ANSA Foto

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...