Virgilio Sport

Scoppia la bufera su De Laurentiis: Ha sbeffeggiato i nostri tifosi

Il presidente del Napoli finisce sotto accusa per gli atteggiamenti definiti provocatori in occasione del big match di serie C tra Catanzaro e Bari.

Pubblicato:

È stato un fine settimana palpitante per la famiglia De Laurentiis. Due gli impegni cruciali nella giornata di domenica, col Napoli impegnato al Bentegodi per l’importante sfida sul campo del Verona e il Bari di scena al Ceravolo per il big match col Catanzaro, decisivo per il primato in serie C. Sono arrivate due vittorie (2-1 il punteggio per gli azzurri e per i pugliesi) ma in entrambe le circostanze non sono mancate le polemiche. E se a Verona le critiche le ha attirate l’atteggiamento irriguardoso del pubblico scaligero, in Calabria nel mirino è finito lo stesso De Laurentiis.

Le accuse del dg del Catanzaro a De Laurentiis

Il presidente del Napoli ha seguito in tribuna la sfida del Bari, club affidato in gestione al figlio Luigi, che grazie al successo sul Catanzaro ha ora dieci punti di vantaggio proprio sui giallorossi a sette gare dal termine. E il fine gara è stato piuttosto turbolento, con le accuse del direttore generale della squadra di casa, Diego Foresti, riportate da TuttoC: “Non è stata vista quella sciarpa amaranto (i colori della Reggina, ndr) che il presidente De Laurentiis ha portato all’interno del recinto di gioco, depositandola poi nel tunnel degli spogliatoi, con il chiaro tentativo di sbeffeggiare il pubblico di casa. Al presidente De Laurentiis vorrei ricordare che era ancora in fasce quando il Catanzaro calcava i campi delle Serie A, anche quello del Napoli a lui tanto caro. Quindi occorre rispetto e non certo fomentare chi paga un biglietto per guardare uno spettacolo”.

Catanzaro-Bari, polemiche per l’arbitraggio

Lo stesso Foresti si è lamentato anche per l’arbitraggio: “La partita è stata decisa da una direzione arbitrale che definire disastrosa è anche poco. Quello che è accaduto, con un rigore assegnato ai biancorossi e negato al Catanzaro, lo hanno visto tutti. Così come hanno visto tutti l’atteggiamento dei calciatori ospiti che, in barba alla professionalità che si chiede in questa categoria, sono usciti dal campo irridendo i tifosi giallorossi”. Il giudice sportivo non ha sanzionato con squalifiche o ammende gli atteggiamenti descritti da Foresti, né quelli dei calciatori, né quelli dei dirigenti.

De Laurentiis provocatore? Social in fermento

Tanti i commenti dopo la turbolenta partita di Catanzaro. “Arbitraggio indecoroso. E poi devo sentire papà De Laurentiis che si lamenta degli arbitri, poverino”, l’accusa di Robbie. “Provocazioni? Direi semplicemente che a Catanzaro non sapete accettare la sconfitta”, punge Giuseppe. Francesco paventa complotti: “Dopo Matarrese ora De Laurentis come nella migliore tradizione…Buon sangue non mente”. Mentre Genny, tifoso del Napoli, osserva: “Il Napoli si gioca lo scudetto, il Bari la serie B e De Laurentiis chi segue da vicino? Evidentemente quello che ritiene l’obiettivo più importante”.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DI SERIE A E DI SERIE B

 

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...