Virgilio Sport

Serie A, Genoa-Atalanta: De Ketelaere, gol super ed esultanza polemica verso la Gradinata Nord. È bufera

Prima la prodezza, poi la provocazione: momenti di tensione a Marassi nel corso di Genoa-Atalanta, dopo la clamorosa giocata di CDK valso il vantaggio nerazzurro.

11-02-2024 18:45

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Prima la prodezza, poi la polemica. Momenti di tensione a Marassi nel corso di Genoa-Atalanta, subito dopo la gran giocata di Charles De Ketelaere al minuto numero 23. Il belga, infatti, si è reso protagonista di un’esultanza polemica, forse provocatoria, nei confronti della Gradinata Nord, cuore pulsante del tifo genoano. Un gol che ha innescato una mini-rissa e, soprattutto, un gran numero di polemiche sui social network, dove attorno a CDK si è scatenata una piccola bufera.

Genoa-Atalanta, il gol meraviglioso di De Ketelaere

Tutto è cominciato con una magìa di rara bellezza dell’ex fantastista di Bruges e Milan. Minuto 23 del primo tempo a Marassi, ripartenza atalantina: tocco filtrante di Scamacca per De Ketelaere appostato al limite dell’area, stop e girata di prima intenzione col sinistro a beffare il portiere genoano. Un gol meraviglioso, meritevole degli applausi di tutti gli appassionati di calcio, non soltanto dei tifosi atalantini. Ma è a questo punto che De Ketelaere ha compiuto il “fattaccio”.

CDK, esultanza polemica: mani alle orecchie verso la Nord

Il belga, infatti, subito dopo la marcatura sulle prima è rimasto fermo, completamente immobile. Poi, dopo alcuni secondi, si è portato le mani alle orecchie e ha guardato fisso verso la Gradinata Nord. Una sorta di gesto di sfida, o almeno come tale è stato interpretato da alcuni giocatori del Genoa e dalla stessa tifoseria rossoblu. Chi ha avuto la reazione più forte è stato Sabelli, che si è subito avvicinato a De Ketelaere. Poi gli si è avvicinato di nuovo e l’ex milanista è sembrato quasi scusarsi. Momenti di tensione anche tra le rispettive panchine, con Gilardino che ha invitato i suoi alla calma e Gasperini che non s’era accorto di nulla. Alla fine De Ketelaere è stato ammonito.

L’esultanza di De Ketelaere scatena i tifosi sul web

Sui social sono in tanti a commentare la giocata di De Ketelaere. Soprattutto i milanisti. “Ma quindi non era un brocco?”, scrive Fabio. “Pensa che pur di darlo via hanno licenziato la bandiera della squadra”, un altro commento. C’è chi non è d’accordo col giallo: “La trovo una enorme str…”. Chi invece stigmatizza il gesto dell’attaccante: “Però quel gesto se lo poteva risparmiare”. E ancora: “Fossi stato in Sabelli altro che buffetto”. E non è finita: “Potenziale fuoriclasse, ma finché fa ste cose rimane un bambino”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...