Virgilio Sport

Serie A, grande bagarre nella lotta Champions: sei squadre per tre posti

Sette partite alla fine del campionato, otto per Atalanta e Roma in campo stasera. Sarà una lunga battaglia fino al 4 giugno per entrare tra le prime quattro della classifica.

24-04-2023 15:05

Il discorso Scudetto è ormai chiuso da tempo e magari già domenica prossima ci sarà la conquista matematica del campionato da parte del super Napoli di Luciano Spalletti. Ma dietro agli azzurri ci sono ben sei squadre in lizza per gli altri piazzamenti europei e i più importanti sono di certo i tre posti nella Champions League 2023-2024 assieme appunto al Napoli.

Lotta Champions, Lazio e Juventus davanti

La capolista ha già totalizzato 78 punti in 31 giornate e potrebbe festeggiare tra qualche giorno in caso di vittoria sulla Salernitana e di sconfitta della Lazio a San Siro contro l’Inter. I biancocelesti sono proprio secondi in classifica con 61 punti e restano la prima indiziata a qualificarsi per la prossima Champions, nonostante il recente ko con il Torino. Ora la squadra di Maurizio Sarri affronterà i nerazzurri, poi oltre al Milan avranno un calendario piuttosto favorevole.

Alle spalle della Lazio, in terza posizione c’è la Juventus che tolti i 15 punti di penalizzazione è ora a quota 59. Però i bianconeri arrivano da tre sconfitte di fila in campionato, specie l’ultimo con il Napoli. Da qui a fine anno la squadra di Massimiliano Allegri avrà scontri diretti con Atalanta e Milan. Avrà anche le semifinali di Europa League con il Siviglia. Però resta il macigno della possibile nuova sanzione in classifica e la conseguente mancata qualificazione in Champions.

Lotta Champions, Milan e Inter a braccetto

Grandi protagoniste in questa Champions League, dove saranno una contro l’altra nel derby europeo in semifinale proprio come 20 anni fa. Un po’ meno in campionato, dove Milan e Inter rischiano entrambe di non chiudere tra le prime quattro. Le due sono appena tornate alla vittoria in Serie A, i rossoneri contro il Lecce e i nerazzurri a Empoli, ma la classifica per entrambe resta sempre complicata: quinto il Milan a 56 e sesta l’Inter a 54.

La formazione di Stefano Pioli avrà subito lo scontro diretto con la Roma, poi a maggio affronterà anche Lazio e Juventus. In mezzo ci saranno le due sfide di Champions con l’Inter. La stessa squadra di Simone Inzaghi ha forse il calendario più complicato di tutte, dato che sfiderà subito la Lazio, ma poi avrà anche la Roma, il Napoli e l’Atalanta. Un finale di stagione che deciderà tante cose sia in campionato che nelle semifinali delle coppe.

Lotta Champions, Roma e Atalanta subito contro

Per due di queste sei squadre in lotta le partite da giocare sono ancora otto, dato che Atalanta e Roma saranno grandi protagoniste del big match di stasera al Gewiss Stadium, che chiuderà il 31° turno. La classifica delle due per ora è un po’ diversa, con i giallorossi quarti a quota 56 e i bergamaschi settimi con 49 punti. Il risultato di questa sfida potrà decidere davvero molte cose, con la Roma di José Mourinho che ha la chance di agganciare la Juventus terza.

Nel giro di pochi giorni i giallorossi sfideranno poi sia Milan che Inter, mentre nel finale di stagione avranno incontri un po’ più agevoli. In mezzo ci sarà pure la doppia sfida in semifinale di Europa League contro il Bayer Leverkusen. Per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini una sconfitta stasera chiuderebbe quasi del tutto le porte della prossima Champions. Dopo la sfida ai giallorossi ci saranno anche quelle con Juventus e Inter, in una lunga lotta per tornare tra le prime quattro.

Serie A, grande bagarre nella lotta Champions: sei squadre per tre posti Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...