Virgilio Sport

Serie A, Napoli: novità sul rinnovo del capitano Lorenzo Insigne

Sembra che il clima sia molto più teso, e oggi è andato in scena un incontro che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti della trattativa.

Pubblicato:

Il Napoli si sta preparando nel ritiro dell’hotel Britannique alla sfida di questa sera con lo Spartak Mosca valevole per la seconda giornata della fase a gironi della UEFA Europa League 2021/2022. In queste ore però l’attenzione dei dirigenti partenopei è, oltre che per il campo, anche rivolta al rinnovo di contratto del capitano Lorenzo Insigne, già in scadenza. Proprio a proposito di ciò, nello stesso albergo che sta ospitando la squadra è andato in scena un pranzo tra il Presidente Aurelio De Laurentiis e il procuratore di Insigne Vincenzo Pisacane.

Già questo incontro di per se è sorprendente ed indice di un clima molto più disteso tra le parti. Ricordiamo tutti infatti come era esattamente la situazione ad agosto, con le parti ferme sulle proprie posizioni e neanche disposte a sedere al tavolo per trattare. Il giocatore chiedeva un rinnovo nel quale gli venisse riconosciuto il suo status da Campione d’Europa e il contributo che ha sempre dato alla causa partenopea. Considerando che potrebbe essere l’ultimo grande rinnovo della carriera (Insigne è un classe 1991) questo ragionamento ci sta tutto. 

Dall’altra parte ADL ha sempre dichiarato di essere aperto al rinnovo del calciatore ma a cifre inferiori rispetto a quelle attuali, soprattutto in questo periodo di pandemia e di crisi. Un appuntamento che dà seguito a quello verificatosi nelle ore antecedenti alla sfida di campionato contro la Juventus, e che sancisce la fine del gelo tra tutti gli attori in causa. 

Lo stesso Insigne ci aveva tenuto a calmare gli animi di tutti parlando ieri in conferenza proprio prima dello Spartak. Ecco le sue parole:

“Ho ancora un anno di contratto, io sono tranquillo e penso solo a giocare, per le altre questioni ci sono la società e il mio agente. Devo stare sereno. Ho sempre messo davanti il bene del Napoli e sarà sempre così. Io mi impegno tutti i giorni e cerco di esprimermi al 100% in campo”.

Parole da capitano, per non allentare la tensione prima di una partita quasi decisiva. Lo stesso pensa De Laurentiis, che si trovava sul posto già dalla mattina per rimanere vicino alla squadra prima della partita di oggi pomeriggio (calcio d’inizio ore 18.45). 

Sempre Calciomercato.com non esclude che nelle prossime ore, o al più tardi nei prossimi giorni, le parti possano tornare a parlare per iniziare a parlare concretamente di cifre. Insigne vuole rimanere a Napoli, la città che ama e la squadra del suo cuore, e De Laurentiis non può permettersi di perdere un giocatore del genere a parametro zero.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...