Virgilio Sport

Serie B, caos Covid: campionato a rischio sospensione

Monza e Spal bloccate, le società invocano il rinvio delle ultime due giornate del 2021 e il conseguente slittamento del calendario: parola al Consiglio di Lega in programma giovedì 23.

Pubblicato:

Il campionato di Serie B sprofonda nel caos a causa dell’aumento esponenziale dei casi di positività al Covid-19.

A una giornata dalla fine del girone d’andata e in vista dell’ormai consueto tour di impegni durante le feste natalizie, la Lega deve fare i conti con ben sette squadre alle prese con un numero elevato di atleti positivi.

Si tratta di Ascoli, Pordenone, Monza, Lecce, Pisa, Como, Vicenza e Spal.

La situazione più preoccupante riguarda la Spal, nel cui spogliatoio è scoppiato un focolaio con una ventina di contagiati.

Il presidente Tacopina, prima ancora di ricevere comunicazioni dall’Ausl locale, ha deciso di fermare la squadra, che quindi non scenderà in campo nel doppio turno casalingo del 26 e del 29 dicembre contro Benevento e Pisa. “La sicurezza e la salute vengono prima di tutto” ha dichiarato Tacopina.

La stessa cosa accadrà al Monza, che dopo essere stato fermato dall’ATS Brianza per la partita contro il Benevento non potrà scendere in campo neppure contro Perugia e Reggina. Nella giornata di giovedì 23 dicembre è in programma un Consiglio di Lega durante il quale potrebbe venire deciso il rinvio in blocco a gennaio della 19 e della 20 giornata, con slittamento conseguente del calendario. La pausa invernale del torneo cadetto è prevista dal 29 dicembre al 15 gennaio.

Serie B, caos Covid: campionato a rischio sospensione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...