,,
Virgilio Sport SPORT

Il Pisa è diventato la bestia nera del Cittadella

Più forti delle positività al Coronavirus, i toscani cercano di continuare il proprio momento positivo sul campo dei granata, in crisi di risultati e di prestazioni.

Per la 28° giornata di Serie B si sfidano Cittadella e Pisa. Cittadella 7° e in piena corsa play-off a 41 punti, mentre il Pisa si trova in 9° posizione a 37 punti, vicinissimo ai rivali. Dopo aver vinto le prime quattro sfide contro il Pisa in Serie B, il Cittadella ha ottenuto un solo successo nelle ultime tre (1N, 1P).

Senza storia la gara di andata condizionata dall’espulsione dopo appena 17’ del difensore nerazzurro Benedetti con gli ospiti sul 2-0 dopo nemmeno venti minuti e alla fine vittoriosi per 4-1, mentre la scorsa stagione in Veneto finì 1-1. 

Non è un grande momento per la squadra di Venturato, capace di bloccare la capolista Empoli ma a secco di vittorie da quattro partite nelle quali sono arrivate anche le due sconfitte casalinghe consecutive con avversarie meno quotate come Reggiana e Pescara.

Il Cittadella ha vinto solamente una delle ultime 10 partite di Serie B (5N, 4P); nello stesso periodo nessuna squadra ha ottenuto meno successi. Per la partita di oggi dovrebbe essere confermato il modulo col doppio trequartista: Baldini e Gargiulo in appoggio al centravanti Tsadjout.

In serie positiva da sei partite, Gucher e compagni vengono dallo 0-0 con la Reggina, quinto pareggio interno consecutivo ma si sono imposti nelle ultime due trasferte sui campi di Monza e Ascoli. Il problema più grande in questo periodo per i pisani è rappresentato dal Covid-19, con Vido, Soddimo, Meroni, Caracciolo e Mastinu oltre al terzo portiere Loria, positivi. 

Tra infortuni e positivi cono ben 9 gli indisponibili per Luca D’Angelo. A parte questo ottimo momento per il Pisa, che nel 2021 ha mantenuto sei volte la porta inviolata, nessuna squadra ha fatto meglio in Serie B nell’anno solare in corso.

Le probabili formazioni:

CITTADELLA (4-3-2-1): Maniero; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Proia, Branca, Gargiulo; Baldini, D’Urso; Tsadjout.

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Benedetti, De Vitis ( Pisano) , Beghetto; Marin, Mazzitelli, Siega; Gucher; Palombi, Marconi.

OMNISPORT | 12-03-2021 16:56

Il Pisa è diventato la bestia nera del Cittadella Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...