Virgilio Sport

Serie B: esonerato Daniele De Rossi, l'avventura alla SPAL finisce qui. C'è già pronto un altro campione del mondo

Ufficiale lo strappo tra il campione del Mondo 2006 e la società, dopo la terza sconfitta consecutiva: pronta la panchina già per Massimo Oddo, tecnico con una buona esperienza alle spalle

14-02-2023 13:54

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Come davanti a un film già visto, ecco arrivare l’ufficialità dell’atteso esonero di Daniele De Rossi che – come suggerivano i rumors degli ultimi giorni – è stato sollevato dall’incarico in via ufficiale a seguito dei risultati incassati dalla SPAL.

Reduce da tre sconfitte consecutive di cui l’ultima contro il Venezia, la società ha tenato ancora una volta di risollevare le sorti della squadra cambiando allenatore. A sostituire, molto probabilmente, De Rossi sarà un altro ex campione del Mondo, Massimo Oddo.

De Rossi esonerato, il comunicato ufficiale

L’esonero di De Rossi, che ha conseguito il patentino da allenatore grazie al Master di Coverciano e ha un’esperienza importante nello staff della Nazionale di Roberto Mancini era arrivato a Ferrara con alte aspettative, ma non è riuscito a imprimere la svolta attesa.

Da ciò la decisione della società:

“S.P.A.L. comunica che Daniele De Rossi è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della prima squadra. Insieme a mister De Rossi sono stati sollevati dai rispettivi ruoli anche l’allenatore in seconda Carlo Cornacchia, i collaboratori tecnici Emanuele Mancini, Guillermo Giacomazzi e Marcos Alvarez ed il match analyst Simone Contran. La Società desidera ringraziare il tecnico ed i componenti del suo staff per il lavoro svolto in questi mesi, augurando loro le migliori fortune professionali per il futuro della loro carriera”.

Poco dopo, l’ufficialità del subentro di Massimo Oddo che, come DDR, è campione del mondo:

“Da oggi Massimo Oddo è l’allenatore della Spal – spiega ancora la società – ed a completare il suo staff ci saranno anche Marcello Donatelli (vice allenatore), Stefano Fiore (collaboratore tecnico) e Luca Guerra (preparatore atletico). Benvenuto a Ferrara mister!”.

La carriera di De Rossi

Capitan futuro, così come lo chiamavano gli addetti ai lavori all’epoca della sua convivenza con Totti in quella Roma epocale, ha chiuso la sua carriera in giallorosso con 623 gare ufficiali complessive e 64 reti, 464 presenze totali (tutte con la Roma, tranne le ultime 5 con il Boca) e 43 gol in serie A. Con la maglia azzurra è il 5° di sempre con 117 presenze, al pari di Chiellini.

Dopo la fine di questa lunga storia con la Roma, alquanto brusca per le ragioni e la modalità, De Rossi passa nel 2019 al Boca Juniors per realizzare un sogno che sfuma rapidamente, tant’è che l’anno successivo si ritira e inizia l’avventura in nazionale con il ct Roberto Mancini.

Dopo diciotto stagioni incasella il ciclo con l’amatissima Roma, che è poi quasi metà della sua vita e che era incominciato quando era un bambino, a Ostia, dove il padre Alberto – a sua volta ex calciatore e allenatore storico della Primavera della As Roma – era tecnico dell’Ostiamare. Una meravigliosa parentesi che ha un suo principio e una sua conclusione: si diventa grandi e si studia per il Master di Coverciano, che sancisce la strada del dopo, da allenatore.

La scelta di allenare

La scelta di proseguire la carriera paterna non è stata così ovvia, per De Rossi: ha provato, capito e maturato la decisione per DDR di diventare anche il tecnico, il demiurgo di una squadra oltre che assistente come lo è stato in Nazionale, nel progetto di Mancini al fianco di presenze forti, come Luca Vialli e Lele Oriali.

A Ferrara il suo vero debutto che, per ragioni di opportunità, si interrompe così per lasciare posto a Massimo Oddo, più anziano di lui di qualche anno e con una esperienza maggiore in Serie B.

Serie B: esonerato Daniele De Rossi, l'avventura alla SPAL finisce qui. C'è già pronto un altro campione del mondo Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...