,,
Virgilio Sport

Serie B, playoff e playout: calendario e regolamento

Andiamo a scoprire come saranno composti i prossimi playoff e playout di Serie B dopo gli esiti dell'ultima giornata.

09-05-2022 21:18

Serie B, playoff e playout: calendario e regolamento Fonte: Getty Images

L’ultima giornata di Serie B ha decretato le promozioni dirette in Serie A di Lecce (1° classificata) e Cremonese (2° a meno due dai pugliesi). Sono anche state decretate le squadre che prenderanno parte ai playoff, con sei squadre dalla terza all’ottava, e ai playout, che si giocheranno in gara secca tra la sedicesima e la diciassettesima in classifica.

Playoff Serie B 2022

Squadre interessate: Pisa, Monza, Brescia, Ascoli, Benevento, Perugia. 

Calendario:

Turno preliminare (gara unica)

Venerdì 13 maggio 2022 – 20.30 – (Ascoli vs Benevento)
Sabato 14 maggio 2022 –18.00 – (Brescia vs Perugia)

Semifinali (andata)

Martedì 17 maggio 2022 – 20.30 – (vincente Ascoli – Benevento vs Pisa)
Mercoledì 18 maggio 2022 – 19.00 – (vincente Brescia – Perugia vs Monza)

Semifinali (ritorno)

Sabato 21 maggio 2022 -18.00 – (Pisa vs vincente Ascoli – Benevento)
Domenica 22 maggio 2022 – 18.00 -(Monza vs vincente Brescia – Perugia)

Finali

Giovedì 26 maggio 2022 (andata) – 20.30
Domenica 29 maggio 2022 (ritorno) – 20.30

Playout Serie B 2022

Squadre interessate: Cosenza e Vicenza

Calendario:

Finale andata playout Serie B

Vicenza-Cosenza: giovedì 12 maggio alle 20:30

Finale ritorno playout Serie B

Cosenza-Vicenza: venerdì 20 maggio alle 20:30

Il regolamento

Per quanto riguarda i playoff, Monza e Pisa iniziano dalle semifinali per il piazzamento in classifica. Turno preliminare in gara unica, in casa della meglio piazzata in classifica. In caso di partirà si giocheranno i supplementari ma non i rigori, e il passaggio del turno preliminare andrà alla miglior piazzata.

Niente supplementari nelle semifinali, la meglio piazzata gioca il ritorno in casa. In caso di parità nei 180 minuti, passerà direttamente la migliore in classifica.

Per i playout la questione è più semplice essendo solo una gara andata-ritorno. Anche qui la meglio piazzata gioca il ritorno in casa. Nel caso di un pari nei 180′ si considera la differenza reti nelle due gare, e in caso di ulteriore parità la vincitrice sarà la formazione che è arrivata prima in campionato, dunque il Cosenza.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...