Virgilio Sport

Serie C: cade la Spal, rimonta Cerignola, guerriglia sventata ad Ancona

Girone B: sempre peggio la Spal, che perde anche lo scontro salvezza col Rimini. Girone C: rimonta dell'Audace nel derby. Ad Ancora la polizia sventa l'assalto ai tifosi ospiti

07-11-2023 12:44

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

I posticipi del lunedì di Serie C hanno visto la Spal cadere sul campo del Rimini e l’Audace Cerignola uscire imbattuta sul campo del Monopoli nel derby pugliese. Sotto di due reti la squadra di Ivan Tisci è riuscita a strappare un buon 2-2 in rimonta. Sfiorato il peggio ad Ancona: le forze dell’ordine hanno sventato l’assalto dei tifosi di casa ai danni dei sostenitori del Perugia.

Serie C, Girone B: Spal ancora ko, la classifica fa paura

Niente da fare: la Spal proprio non riesce a rialzarsi. E perde anche lo scontro diretto salvezza col Rimini, che stende gli avversari grazie al rigore trasformato da Morra al minuto 63. Con questo successo i romagnoli salgono a quota 11, a -2 dai biancazzurri, sedicesimi in classifica. Avanza il Pineto, che torna al successo dopo un periodo no: il 2-0 a una Fermana allo sbando e sempre più ultima consente ai ragazzi di Daniele Amaolo di arrivare a 17 punti, a sole 3 lunghezze dal Pescara. Delude la Recanatese, che spreca l’occasione di portarsi a -1 dal Perugia, pareggiando 2-2 in casa col Sestri Levante, penultima forza del Girone B.

Girone C: cuore Cerignola, pareggio in rimonta nel derby

Derby pugliese scoppiettante, quello tra Monopoli e Audace Cerignola nel Girone C. La squadra di casa allenata da Tomei si porta sul doppio vantaggio con i sigilli di Santaniello (39′) e Starita (56′), ma, un minuto dopo il gol del raddoppio, gli ospiti rientrano in partita con D’Ausilio. All’82’ il cuore dell’Audace viene premiato: è Coccia a fissare il risultato sul 2-2. Si allunga la serie positiva dell’undici di Tomei, mentre quello di Tisci torna a far punti dopo due ko di fila.

Sfiorata la guerriglia ad Ancona: che cosa è successo

La vittoria per 2-1 dell’Ancona contro il Perugia nel match che si è disputato domenica ha rischiato di essere sporcata da possibili scontri tra tifosi. Già, solo l’intervento provvidenziale delle forze dell’ordine ha evitato che un gruppo di sostenitori della squadra di casa assaltasse i pullman e le auto su cui viaggiavano i fan del club umbro, i quali stavano raggiungendo lo stadio Del Conero per assistere alla partita. Come riferisce il Corriere Adriatico, circa novanta persone con volto coperto e armate di mazze, bastoni e caschi erano pronte a compiere il raid nei pressi di via Achille Grandi, ma la polizia ha impedito che la situazione degenerasse.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...