Virgilio Sport

Serie C: Juventus Next Gen e Cesena sorridono, pari della Casertana: cosa è successo

Seconda vittoria consecutiva per i bianconeri di Brambilla, altro pareggio per la Casertana: il Cesena cala il tris e mette pressione alla Torres

28-09-2023 11:15

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista pubblicista

"Ta-ta-ta", mi piace immaginare i tasti del mio pc come il pallone ai piedi di Maradona contro l'Inghilterra al Mondiale in Messico con Victor Hugo Morales in sottofondo. Amo girovagare con il pensiero, quando scrivo viaggio. Giornalista pubblicista dal 2021, ma è solo una formalità.

Non solo la Serie A, anche la Serie C ha illuminato la serata con con i recuperi della seconda e della prima giornata. Juve Next Gen-Recanatese e Cesena-Spal non si erano giocate per i numerosi calciatori convocati dalla Nazionali maggiori e under, mentre Casertana-Monopoli non era andata in scena per dare la possibilità al club campano di completare la rosa dopo il ripescaggio dalla Serie D.

Juve Next Gen, seconda vittoria di fila: sorride Brambilla

Dopo i tre punti conquistati ad Ancona, i bianconeri si sono ripetuti anche contro la Recanatese. Protagonisti Cerri e Guerra, autore anche dell’assist. Partita da incorniciare per l’esperto attaccante arrivato dalla FeralpiSalò. Per la prima volta in stagione, la squadra di Brambilla ha tenuto la porta inviolata, un punto di forza per l’allenatore: “Una bella vittoria, importante e meritata. Non prendere gol ci dà certamente fiducia e avere giocatori di qualità senza dubbio ci migliora”.

Il tecnico ha poi elogiato Huijsen, monitorato anche da Allegri per la prima squadra: “Lui è molto bravo in tutti e tre i ruoli di difesa, sa dare i tempi di gioco ma anche recuperare palla e inserirsi”. I giovani hanno rialzato la testa.

Tris del Cesena, la Casertana continua a pareggiare

Quando gioca la Casertana il pareggio è assicurato: i rossoblù hanno centrato il quarto X consecutivo e il terzo 1-1 di fila. Questa volta contro il Monopoli, una diretta concorrente per la salvezza. Curcio ha sbloccato il match dopo appena dieci minuti, Starita nella ripresa ha replicato. Diversa invece la sfida tra Cesena e Spal, con i bianconeri che hanno dimostrato tutta la loro forza.

È stata la serata dei fratelli Shpendi: Stiven ha vinto la prima partita in Serie A con l’Empoli, Cristian ha realizzato una doppietta con i bianconeri, Due gol che hanno subito messo le cose in chiaro in appena 35 minuti. Corazza al 78′ ha messo la parola fine al match. Allo scadere Antenucci ha segnato il gol della bandiera, troppo poco per le ambizioni della squadra di Di Carlo.

Serie C, come cambia la classifica

Con i tre punti conquistati contro la Spal, il Cesena sale ora al secondo posto, dietro la Torres, che le ha vinte tutte. Gli ospiti invece, che devono ancora recuperare un’altra partita, sono al centro della classifica a sei punti, proprio come la Juve Next Gen. Nel girone C invece la Casertana con i suoi 4 punti ha solo una lunghezza di vantaggio sulla zona rossa, ma con una gara in meno.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...