Virgilio Sport

Simone Inzaghi non mette fretta all'Inter

L'allenatore dei nerazzurri commenta la prima amichevole stagionale contro il Lugano e il mercato che verrà: "Serve pazienza, la società sa quello che serve".

Pubblicato:

Simone Inzaghi non mette fretta all'Inter Fonte: Getty Images

L’Inter riparte dal carattere, segno distintivo dell’era Conte coronata dalla conquista dello scudetto.

La prima uscita della gestione Simone Inzaghi, in amichevole contro il Lugano, vede i campioni d’Italia spuntarla su rigore dopo aver rimontato da 0-2 a 2-2 nei tempi regolamentari della Lugano Region Cup.

Impossibile cogliere indicazioni attendibili dopo pochi giorni di lavoro e con così tanti assenti, ma il tecnico piacentino, che ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’, fa trasparire serenità:

“Sono soddisfatto, i ragazzi hanno fatto una partita seria contro una squadra che domenica prossima comincerà il campionato. Sono sicuro che ci presenteremo al meglio al via del campionato”.

In campo anche Dalbert, già ceduto al Cagliari. Inzaghi spiega: “Ho chiesto un sacrificio a Dalbert che domani andrà in un’altra squadra. Questi ragazzi stanno lavorando bene. Siamo contenti dei primi giorni di lavoro. Tutta l’Inter mi ha accolto nel migliore dei modi”.

Nessuna fretta sul mercato: “Sappiamo che dobbiamo intervenire sulla fascia destra. Il mercato è lungo, aspetto con fiducia che succeda qualcosa”.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...