Virgilio Sport

Sinner al Quirinale da Mattarella e a Sanremo da Amadeus: le passerelle dopo Australian Open e Coppa Davis

Dopo aver conquistato il suo primo Slam, Jannik Sinner si prepara a due celebrazioni speciali: l'incontro già fissato con Mattarella e quello quasi certo con Amadeus al Festival.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Dopo il trionfo, le meritate passerelle. Conquistato il primo Slam della sua carriera a Melbourne, Jannik Sinner si prepara a tornare in Italia. Lo attendono alcuni giorni di meritati festeggiamenti. Prima con la sua gente, poi con grandi personaggi. Alcuni appuntamenti sono già fissati, altri sono in fase di pianificazione. Due quelli più importanti, attesi e destinati a lasciare il segno: l’incontro col Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale, e quello – probabile, possibile, quasi certo – con Amadeus e i venti milioni e passa di spettatori del Festival di Sanremo. Insomma, Sinner come un Capo di Stato. O come una celebrità dello spettacolo.

Quando torna in Italia Sinner? Data e orario

Il rientro di Jannik dopo il trionfo sul greenset di Melbourne è fissato per martedì 30 gennaio. Il neo campione degli Australian Open raggiungerà l’Italia dopo un lungo viaggio in volo e punterà dritto su Bolzano, dove trascorrerà alcune ore di relax con la sua famiglia e gli amici più stretti. Il giorno dopo, mercoledì, si rimetterà però in viaggio. Destinazione Roma, dove lo attende un impegno molto importante e a cui Sinner tiene molto: l’incontro al Quirinale col Presidente Mattarella.

Sinner e gli Azzurri della Davis da Mattarella

Un incontro che, come si ricorderà, diede la stura a diverse polemiche. Il Presidente della Repubblica avrebbe voluto infatti celebrare degnamente il trionfo della Nazionale azzurra in Coppa Davis, ma la cerimonia – fissata inizialmente per il 21 dicembre – fu spostata a data da destinarsi per impegni già presi dai giocatori. Adesso non ci sarà alcun impedimento. Giovedì 1 febbraio, nel pomeriggio, Sinner, Volandri e gli altri protagonisti dell’impresa di Malaga saranno ricevuti dal Capo dello Stato. E sarà anche l’occasione, ovviamente, per festeggiare il nuovo exploit di Jannik: il trionfo agli Australian Open.

Jannik al Festival di Sanremo: contatti in corso

Dopo il Quirinale, un altro luogo storico per tutti gli italiani attende Sinner: nientemeno che il palco dell’Ariston, tradizionale “casa” del Festival di Sanremo. I contatti tra l’organizzazione e l’entourage di Sinner sono in corso da qualche giorno e tutto lascia presagire che andranno a buon fine. La kermesse condotta da Amadeus è in programma tra il 6 e il 10 febbraio, in concomitanza col torneo ATP di Marsiglia che rientra nell’agenda di Jannik. La relativa vicinanza tra le due cittadine potrebbe favorire il tutto Non è una questione di soldi. L’unico problema è quello di riuscire a conciliare sport e spettacolo. Ma c’è fiducia. Sinner merita la passerella di Sanremo. In Australia ha emozionato come e più di un tormentone.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...