Virgilio Sport

Spalletti dice sì all’Italia, Abodi bacchetta De Laurentiis: gli scenari della vicenda

Il Ministro per lo Sport e i Giovani, Abodi, ha criticato il duro comunicato emesso dal Napoli e da De Laurentiis. Gli scenari e i nodi da sciogliere prima dell'ufficialità di Spalletti

18-08-2023 11:32

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista

Giornalista pubblicista. Lo affascinano, da sempre, le categorie minori e i talenti in erba. Ha fiuto per la notizia e per gli emergenti. Calcio, basket, motori: ci pensa lui

L’azzurro dell’Italia e quello del Napoli non sono mai stati così simili. Un vero e proprio intreccio per risolvere un rebus: chi sarà il prossimo ct della Nazionale al posto del dimissionario Mancini? La decisione orami è presa e cade su Luciano Spalletti, l’eroe degli ultimi mesi delle cittadine partenopee. Un nome forte, per non farsi trovare impreparati alle prossime partite contro Macedonia e Ucraina per la qualificazione al prossimo Europeo.

L’Italia, Spalletti e il nodo clausola

La panchina al momento è vuota e per riempirla serve un ultimo step, l’accordo con il presidente De Laurentiis per liberare l’allenatore. La clausola di non concorrenzialità inserita nel contratto del tecnico ha ritardato i tempi. Il patron ha emesso anche un duro comunicato sulla vicenda, dopo le numerose polemiche: “Per quanto riguarda la Federazione, osservando la vicenda in discussione, ciò che mi appare più sorprendente è che si arrivi a poche settimane da due gare molto importanti della Nazionale, subendo le dimissioni dell’allenatore Roberto Mancini. A questo proposito sono due le principali considerazioni da fare: non si sanno tenere i rapporti con i propri collaboratori inducendoli alle dimissioni; mancano strumenti giuridici idonei a trattenere gli stessi.

E se la scelta cade giustamente su Spalletti, non ci si può fermare di fronte all’accollo (pagare per conto dell’allenatore) di un milione lordo per anno per liberarlo dal suo vincolo contrattuale (impegno non solo verso il Napoli ma nei confronti di tutti i suoi milioni di tifosi). Per il Calcio Napoli tre milioni non sono certo molti, e per Aurelio De Laurentiis sono ancora meno. Ma la questione nel caso di specie non è di “vil denaro”, bensì una questione di principio. “Pagare o non pagare, è questo il dilemma”, gli ultimi giorni ricordano frammenti di opere teatrali, sperando che si raggiunga un lieto fine.

Abodi contro De Laurentiis

Il Ministro per lo Sport e i Giovani ha commentato al Corriere dello Sport la presa di posizione del presidente De Laurentiis nei confronti della Federazione: “Senza invadenza e nel rispetto dei ruoli, non mi ha fatto piacere leggere quelle cose sulle agenzie. Avrei cercato di dare il mio contributo per evitare non solo il fatto, ma anche il modo e i tempi. Ora abbiamo due appuntamenti molto importanti tra tre settimane e un commissario tecnico da mettere, magari già da oggi, alla guida degli Azzurri. Con i comunicati di solito non si risolvono i problemi e in questa fase avverto solo la necessità di aprire un altro capitolo”.

Spalletti-Italia, cosa succede ora?

La strada ormai è stata intrapresa e salvo imprevisti Spalletti diventerà il nuovo ct dell’Italia. L’ex Napoli ha in programma un incontro con il presidente della Figc, Gravina. Si parlerà dei dettagli contrattuali e dello staff che avrà a disposizione l’allenatore. Con il tecnico di Certaldo dovrebbero esserci il vice “storico”, Marco Domenichini, il preparatore atletico Francesco Sinatti, e un assistente tecnico fra Daniele Baldini e Alessandro Pane o entrambi. Andrea Barzagli dovrebbe occuparsi della fase difensiva e Antonio Gagliardi della tattica.

Nessun veto sul nuovo capo delegazione, che sarà Gigi Buffon, come comunicato nelle scorse settimane. A Spalletti dovrebbero andare gli stessi incarichi affidati a Mancini sulla supervisore delle tre nazionali principali (Nazionale A, Under 20 e Under 21). Non resta che attendere, sperando di non dover passare per i Tribunali e girare una nuova “commedia all’italiana”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...