Virgilio Sport

Spezia-Napoli 0-3, il gesto di Osimhen e i cori della curva scatenano il web

Il bomber si scusa con una tifosa colpita per sbaglio, cori bruttissimi dei fan spezzini in curva

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Non c’è solo l’ennesima giornata di gloria dei dioscuri del gol azzurro, Osimhen e Kvara, così diversi e così determinanti in questi 56 punti del Napoli che resta sempre primissimo con un distacco abissale sulle rivali nel pomeriggio di La Spezia. Oltre alle giocate dei due attaccanti che hanno deciso il match dopo un primo tempo sofferto ci sono stati altri due episodi che hanno colpito il web in questa gara che ha visto il Napoli vincere per 3-0.

Spezia-Napoli, bel gesto di Osimhen prima della gara

Come ha raccontato lui stesso a fine partita il bomber nigeriano si è reso protagonista di un bel gesto nel pre-gara: “Durante il riscaldamento ho tirato molto forte in curva mentre mi esercitavo e ho colpito involontariamente una tifosa, così sono andato lì in curva a scusarmi, non ci ho pensato un attimo”. Le immagini immortalano il capocannoniere del campionato tra i tifosi dello Spezia ma se questa è la foto da ricordare del pomeriggio, ce n’è un’altra da dimenticare.

Spezia-Napoli, cori contro Napoli e Maradona in curva

Con i tifosi napoletani assenti (quelli residenti in Campania per i quali vige ancora il divieto sancito dal ministro Piantedosi) dalla curva Ferrovia quando il Napoli ha preso il largo è partito il coro: “Sai perché mi batte il corazon? E’ morto Maradona“, assieme ad altre offese per i napoletani. A questo coro oltraggioso, i tifosi partenopei presenti hanno risposto intonando i cori pro Napoli: “Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione” e anche quello ironico: “Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta”. Da ricordare che lo scorso anno in Spezia-Napoli ci furono scontri violenti tra le due tifoserie.

Spezia-Napoli, la reazione dei tifosi azzurri sul web

Fioccano le reazioni: “credo che una squalifica totale dello stadio per un mese ci sia tutta” oppure: “Mentre Osimhen abbraccia una vostra tifosa, voi cantate i cori contro Napoli, i napoletani e Maradona. Prendete ste 3 pere e lottate per restare in A”

Prevale però la gioia per il successo: “Date a Osimhen e Kvara due racchette e allo stato attuale battono anche le sorelle Williams” e anche: “Partite brutte e sporche ce ne sono state e ce ne saranno, saperle gestire così è una gigantesca prova di maturità. Kvaratskhelia e Osimhen, in questo momento, vengono da un altro pianeta” e infine: “Ho visto 40 minuti di partita. Giusto il tempo di vedere Victor andare su Marte e tornare con i tre punti. Il tempo di vedere Kvara disegnare calcio, sbloccare la partita e servire il più facile dei gol al compagno”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...