Virgilio Sport

“Su Cavani magia nera, va fatto un esorcismo”: l’allarme dall’Argentina per il Matador

Cavani non segna più: per l'astrologo del Boca Juniors è vittima di una stregoneria. L'appello ai tifosi e il rituale per sbloccare il Matador

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Cavani vittima di una stregoneria? Ne è convinto l’astrologo del Boca Juniors che invita tutto il popolo Xeneizes a un rituale per risollevare il Matador, che non segna più, in vista del superclásico col River Plate.

Cavani irriconoscibile: l’ipotesi shock dell’astrologo del Boca Juniors

A 37 anni Cavani è il lontano parente del bomber infallibile che ha segnato gol a raffica con le maglie di Napoli e Paris Saint-Germain. Arrivato in pompa magna al Boca Juniors per tentare l’assalto alla Libertadores (missione fallita in finale con la Fluminense), il Matador fin qui non ha lasciato il segno. Nell’ultima gara del campionato argentino contro il Lanus, poi, ha sbagliato diverse occasioni. “Le previsioni degli astri erano dalla sua parte e non è possibile che non faccia gol. È vittima di un sortilegio” ha dichiarato al quotidiano Olé Giorgio Armas, popolare astrologo del Boca.

C’è il superclásico col River: l’appello per Cavani e il precedente

Armas lancia un appello a tutti i tifosi del Boca Juniors, affinché partecipino in massa al rituale per sbloccare Cavani in occasione della partita delle partite, quella più sentita: il superclásico col River Plate in programma domenica al Monumental. “È stato colpito dalla magia nera e va liberato – spiega -. In questo momento la gente non deve criticare ma dobbiamo unirci: mi diano tutti una mano per risollevarlo e assisteremo a una partita decente. Siamo messi molto male a livello di energia”.

L’astrologo aveva già fatto questo tipo di appello per la semifinale della scorsa edizione di Copa Libertadores contro il Palmeiras e, a suo dire, funzionò. Già, perché proprio Cavani segnò il gol dell’1-1 che consentì agli Xeneizes di vincere poi ai rigori.

Un rituale per sbloccare Cavani dalla magia nera: in che cosa consiste

“Ho aperto il portale per il rituale. Ora tocca a voi” continua Armas rivolgendosi ai sostenitori del Boca. “Basta che prendiate una qualsiasi foto di Cavani con la mano destra, mentre con la sinistra reggete una candela nera. A questo punto dovete intensamente pensare in maniera positiva, invocare i suoi gol, rivolgervi a Dio e terminare la preghiera con la formula ‘nel nome del figlio potente che hai, te lo chiedo, Signore, nel nome potente del tuo figlio Gesù’”. L’astrologo conclude così: “Bisogna lasciare andare il negativo, solo così è possibile spezzare la stregoneria”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...