Virgilio Sport

Supercoppa, la Fiorentina si smarca dal Napoli. Commisso spiazza De Laurentiis

Altro che boicottaggio, la Fiorentina giocherà eccome la Supercoppa in Arabia: "Ce la siamo meritata e parteciperemo". Ignorato l'appello di De Laurentiis che spinge per Roma

10-10-2023 19:35

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Per Aurelio De Laurentiis è davvero un periodaccio. Non bastava “il momento no” con Rudi Garcia, a mettersi di traverso anche l’amico Commisso. Già, il patron della Fiorentina non ha alcuna intenzione di ‘boicottare’ o rinunciare alla Supercoppa Italiana che si svolgerà in Arabia Saudita tra il 21 e il 25 gennaio 2024.

Caos Supercoppa: che cosa sta succedendo nelle ultime ore

Complice il campionato fermo per la sosta delle nazionali, è scoppiato il caso – anzi, il caos – Supercoppa. Prima il cambio data con lo slittamento della competizione dal 21 al 25 gennaio su richiesta dell’Arabia Saudita, quindi le voci sempre più insistenti di un possibile boicottaggio da parte di Napoli e Fiorentina verso il trofeo che, per la prima volta, vedrà la partecipazione di quattro squadre (Inter e Lazio le altre due) sul modello della Supercoppa spagnola.

Commisso, dribbling a De Laurentiis: sì della Fiorentina alla Supercoppa

Probabilmente il patron del Napoli sperava di essere affiancato da Rocco Commisso in questa sua ultima battaglia, ma così non è stato. Sebbene i due abbiano più volte condiviso la stessa posizione su diverse questioni, questa volta il numero uno della Fiorentina ha preso le distanze dal Napoli. “Non abbiamo mai comunicato di non voler partecipare alla prossima edizione della Supercoppa italiana – ha fatto sapere la Fiorentina -. Ci siamo meritati di disputare la Supercoppa e quindi vi parteciperemo regolarmente. Le indiscrezioni circolate circa un nostro dietrofront ci hanno infastidito” conclude il club toscano.

De Laurentiis, la posizione sull’Arabia e la guerra in Israele

Intervenuto alla Luiss di Roma, questa mattina De Laurentiis aveva sollevato la questione Supercoppa con dichiarazioni al vetriolo: “I Paesi arabi devono regolarizzarsi nel rispetto delle donne e del lavoro” ha detto il presidente del Napoli, che ha poi aggiunto: “Avete visto quello che sta succedendo in Israele? E se ci fosse un blocco aereo su quei territori? Siete deficienti? Tutto questo solo per guadagnare pochi milioni in più. Giochiamola all’Olimpico”. Quindi la chiosa: “Non voglio boicottare, li ho solo invitati a ragionare”. Ma la certezza è che si giocherà in Arabia Saudita con la formula della Final Four. Con o senza ADL. Con o senza il Napoli. Ma sicuramente con la Fiorentina.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...