Virgilio Sport

Tennis, Amelie Mauresmo: l'ex moglie condannata a quattro mesi per molestie, ricatti e umiliazioni

Condanna a quattro mesi di carcere con la condizionale per l'ex compagna, in procedura di divorzio, di Amelie Mauresmo, l'ex campionessa attuale direttrice del Roland Garros.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

È finito decisamente male il matrimonio, celebrato nel luglio del 2021, tra Amelie Mauresmo, ex numero uno del tennis mondiale, e sua moglie Marie-Benedicte Hurel. Un tribunale francese ha infatti condannato l’ex partner della campionessa a quattro mesi di carcere con la condizionale per il reato di molestie. Dopo poco più di due anni le nozze, secondo la testimonianza resa dalla stessa Mauresmo, si erano infatti trasformate in un “inferno”.

Insulti via sms: la denuncia di Mauresmo nei confronti della moglie

Hurel, 60 anni, di 16 più grande di Mauresmo, è stata condannata perché il tribunale di Bayonne ha riconosciuto la fondatezza, almeno in parte, delle accuse mosse da Amelie e dai suoi legali. Mauresmo, che dopo aver chiuso con l’attività agonistica è diventata direttrice del Roland Garros, il prestigioso torneo dello Slam sulla terra rossa della capitale francese, aveva denunciato la moglie poco dopo aver chiesto il divorzio, nel 2023. Da quel momento, infatti, era iniziato un calvario fatto di umiliazioni, ricatti e insulti, prevalentemente veicolati attraverso sms.

Caso Mauresmo: la decisione del tribunale di Bayonne

La richiesta dell’accusa era di dieci mesi di carcere per Hurel: alla fine gliene sono stati comminati quattro.La donna, attualmente in procedura di divorzio da Mauresmo, è stata dichiarata colpevole di molestie. Nei suoi confronti è stato imposto anche il divieto di avvicinarsi ad Amelie Mauresmo e all’abitazione della sua nuova compagna. Per i legali di Hurel, come riportato da diverse testate francesi, più che di molestie si trattava di “discussioni vivaci” tra le due ex partner. Ma il tribunale non è stato dello stesso avviso. Adesso la difesa ha dieci giorni per presentare appello.

Amelie Mauresmo, l’ex campionessa che dirige il Roland Garros

Vincitrice di due tornei dello Slam nel 2006 (gli Australian Open e Wimbledon), Amelie Mauresmo ha conquistato 25 titoli in carriera. Nel 2004 è diventata anche la prima francese a salire fino alla prima posizione del ranking internazionale. Si è ritirata piuttosto giovane, ad appena trent’anni nel 2009, per “mancanza di stimoli”. Successivamente è diventata capitana della nazionale francese di Fed Cup, per due anni allenatrice di Andy Murray, quindi di Lucas Pouille. Dal 2022 è l’apprezzata direttrice del Roland Garros.

Tennis, Amelie Mauresmo: l'ex moglie condannata a quattro mesi per molestie, ricatti e umiliazioni Fonte: Getty

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...