Virgilio Sport

Tennis, Binaghi: "Milano candidata a ospitare le Finals di Coppa Davis". E fa una previsione su Sinner

Il numero uno della Federazione Italiana Tennis e Padel illustra il progetto di creazione di un "triangolo del tennis" italiano che coinvolga Torino, Milano e Roma.

09-12-2023 19:44

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Non era un proclama figlio dell’euforia, Angelo Binaghi ci crede davvero. Il presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel vuole sul serio portare le Finals di Coppa Davis in Italia, strappandole alla Spagna e a Malaga. La “pazza idea”, lanciata nel corso dei Supertennis Awards, è in realtà un progetto concreto, illustrato con dovizia di particolari nel corso di un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport.

Tennis, l’idea di Binaghi: il triangolo Torino-Milano-Roma

Il presidente della FITP ha in mente di creare un vero e proprio asse italiano di grandi eventi di fine stagione tra Torino e Milano: “Oltre ad aver chiesto le ATP Finals a Torino per altri cinque anni fino al 2030, parteciperemo al bando per le finali di Coppa Davis dal 2025, immagino per un altro quinquennio”. Senza dimenticare Roma: “Il nostro fulcro, gli Internazionali d’Italia, sono a Roma. Per questo vedo un orizzonte che, per gli altri eventi, coinvolga l’Italia del Nord, il cuore produttivo del Paese e un’area geografica in cui la passione per il tennis è sempre stata debordante. Le Finals a Torino rappresentano un successo enorme”.

Finals di Coppa Davis a Milano? Spunta Santa Giulia

Ma dove si giocherebbero poi le Finals milanesi che sogna Binaghi? Una mezza idea c’è già: il palazzetto a Santa Giulia in costruzione per le Olimpiadi Invernali del 2026. “Seguo l’evoluzione del progetto come tutti gli italiani”, ammette il presidente. “Nel nostro Paese c’è però l’innata tendenza a concepire gli impianti sportivi per compartimenti stagni, senza tenere troppo conto degli interessi di tutti gli attori dello spettacolo, sia esso culturale o sportivo. Con le ATP Finals, la Federtennis ha organizzato l’evento idoor di maggiore successo della storia italiana, perciò auspico un confronto con chi sta realizzando l’arena olimpica, anche una semplice telefonata per uno scambio di idee che possa essere soddisfacente per tutte le parti in causa”.

Binaghi e la profezia su Sinner e il tennis italiano

Dagli aspetti organizzativi, infine, a quelli sportivi. Con una previsione su Sinner:

Sinner ha le qualità per diventare presto numero 1 del mondo

Non solo Jannik, comunque: “Non dimentichiamoci che abbiamo vinto la Davis senza Berrettini, dopo una stagione in cui Musetti e Sonego non hanno raggiunto i picchi di rendimento dell’anno prima e Arnaldi era praticamente un debuttante sul circuito. Significa che abbiamo potenzialità enormi ancora da sfruttare“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...