Virgilio Sport

Tennis, Arnaldi dopo la Coppa Davis nel mirino gli Australian Open: il sogno è ripercorrere le orme di Sinner

Matteo Arnaldi si prepara alla stagione della verità: il 22enne di Sanremo è reduce da un 2023 da sogno e non solo per la vittoria della Coppa Davis. Per lui potrebbe essere l’anno della svolta a partire dagli Australian Open

09-12-2023 17:20

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Voglia di correre e di mettersi in mostra. Matteo Arnaldi sogna in grande dopo la vittoria della Coppa Davis e ora l’obiettivo è ripartire subito con la prima tappa rappresentata dagli Australian Open in programma ad inizio 2024 per cominciare subito la stagione con il piede migliore.

Arnaldi: un anno da sogno

Le luci della ribalta sono state tutte per Jannik Sinner come giusto che fosse ma in casa Italia i più attenti non hanno dimenticato o messo in secondo piano la stagione di Matteo Arnaldi. Il 22enne di Sanremo è stato uno dei tennisti emergenti dell’ultima stagione. Il 9 dicembre del 2022 vedeva il ligure al numero 135 della classifica ATP, lontano dai migliori. Alla fine dell’anno il ranking lo vede invece nei migliori 50 al mondo in posizione numero 44 con un best ranking di 41. In mezzo ovviamente anche la vittoria in Coppa Davis.

La voglia di ricominciare

Neanche il tempo di godersi la vittoria della Coppa Davis, qualche giorno di vacanza e poi la partenza per l’Australia dove Matteo ha anche un pezzo di cuore visto che è la patria della sua fidanzata Mia Savio. La preparazione a Melbourne in vista degli Australian Open è già cominciata: “L’anno scorso ci sono arrivato vicino a entrare nel main draw agli Australian Open (è l’unico slam nel quale non è mai entrato in tabellone, ndr). Ora sono impaziente, non vedo l’ora di giocare in quel contesto”.

Un 2023 da sogno come testimoniato dallo stesso Matteo: “Il 2023 è stato il mio primo anno nel circuito e neanche completamente visto che all’inizio giocavo i Challenger. La mia ragazza è proprio di Melbourne quindi ne approfitto per stare in Australia con il clima estivo che è l’idea per la preparazione. L’obiettivo? Fare meglio degli ottavi dello US Open”.

All’ombra di Sinner

E’ un momento d’oro per il tennis italiano. Il 2024 sarà un anno in cui i riflettori saranno puntati più che mai sul mondo della racchetta ed ovviamente saranno tutti per Jannik Sinner che dopo l’exploit tra ATP Finals e Coppa Davis è stato capace di diventare uno dei personaggi sportivi più cercati dell’anno.

Per gli altri però sarà anche un’opportunità, al bolzanino toccherà tutta la pressione di ripetersi ad alti livelli, mentre gli altri come Matteo Arnaldi potranno provare a crescere e a migliorare senza avere il peso di trascinare il movimento azzurro. Arnaldi ha dimostrato una crescita enorme nel 2022 ma per riuscire a rimanere a quei livelli servirà migliorare e tanto.

ATP: il calendario del 2024

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...