Virgilio Sport

Tifosi Juve tornano ad attaccare Sarri

Alcune dichiarazioni del tecnico non sono piaciute

11-06-2020 10:13

Tifosi Juve tornano ad attaccare Sarri Fonte: Ansa

Era da tempo che non si sentivano le parole di un allenatore in tv, e soprattutto era da tempo che queste parole non fossero solo legate al calcio giocato e non alle difficoltà del momento terribile che tutti hanno passato in questi mesi e che si spera stia volgendo al termine. Maurizio Sarri non terrà oggi la classica conferenza stampa pre-partita, in vista della semifinale di coppa Italia di domani contro il Milan, ma ha parlato a Sky toccando diversi punti importanti. Dallo scudetto ancora aperto alle insidie dei rossoneri fino ai problemi che deve risolvere in casa sua con la rosa a disposizione.

Sarri ha parlato di difficoltà a far convivere Dybala e Ronaldo

Proprio il giorno dopo la “bomba” lanciata da Dybala, che per rinnovare pare abbia chiesto 15 milioni di euro di ingaggio, Sarri ha mandato quello che può sembrare un messaggio in codice dicendo – in relazione alla Joya con Cr7 – che ” La nostra difficoltà dal punto di vista tattico è solo far coesistere due calciatori atipici nello stesso momento in campo”.

I tifosi della Juventus bacchettano Sarri

Parole che non sono piaciute a molti tifosi della Juventus (da sempre non teneri nei confronti dell’ex tecnico di Napoli e Chelsea), a giudicare da quanto si legge sui social: “Maurizio Sarri è stato chiaro, è difficile far convivere due giocatori atipici come Ronaldo e Dybala nel reparto d’attacco della sua Juve. Caro Maurizio difficile non è impossibile…”.

C’è chi osserva: “Sarri non fa il mercato,e per fortuna, ma nell’intervista a Sky ha chiaramente fatto capire che manca gente che attacca l’area di rigore se si vuole giocare con Dybala e Ronaldo”, un altro aggiunge: Dybala Classe pura, abbinata a tecnica sopraffina… Spero anche si potrà dire bandiera della Juve…”.

Sarri accusato di concedere tutto a Ronaldo

Arrivano altre accuse sul capo di Sarri: “Una cosa che proprio non mi piace di Sarri, in mezzo alle tante che invece mi piacciono, e questo suo costante genuflettersi all’ altare di CR7. Non so se era consuetudine anche di Zidane al Real, e non avrei approvato comunque” e infine: “Quindi se ho capito bene: ieri ho imparato che il rinnovo di Dybala è in bilico, che lui vorrebbe restare ma… Oggi il genio della panchina dice che sarà anche bravo, ma farlo giocare con CR7 è un problema. Pensa prima di parlare o dice qualsiasi min… gli venga in mente?”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...