,,
Virgilio Sport SPORT

Tifosi Milan riabbracciano amico ritrovato: Altro che Kessie

I fan rossoneri hanno un nuovo idolo che brilla anche in azzurro: dimenticate critiche e polemiche

04-09-2021 08:58

Un anno di sofferenza, tante critiche, l’accusa di essere un bluff. I tifosi del Milan non sono mai stati teneri con Sandro Tonali ma da qualche mese l’ex Brescia è tornato nei cuori di tutti. L’avvio superbo in campionato, quel gol su punizione che ha ricordato Pirlo, la personalità crescente e ora anche le prove con l’Under 21 hanno fatto cambiare idea anche ai più scettici. Ieri con gli azzurrini Tonali ha messo lo zampino in tutti e tre i gol realizzati al Lussemburgo: due assist e mezzo e voti altissimi in pagella. Per i tifosi è stato sdoganato definitivamente.

I tifosi del Milan stregati da Tonali

Mentre cresce la preoccupazione per il rinnovo di Kessie, che si fa sempre più complicato, i tifosi rossoneri cominciano ad amare sempre più Tonali come si evince dai commenti sui social: “Il suo acquisto ammetto che è stato per me il più bello dai tempi di Pato. Lo ho sostenuto sempre, nei momenti peggiori, sul web, con amici. Questa estate ho amato l’uomo ancor più” o anche: “Dalle difficoltà CRESCI. Un anno di apprendistato, una preparazione completa e i risultati sono evidenti: sicurezza e voglia di incidere. Tanta. Sul talento zero dubbi. Sul ragazzo ancora meno. È un figlio del Milan. Va solo coccolato!”.

Chi ha sempre creduto in lui ora gonfia il petto: “Visto? Il tempo già comincia a essere galantuomo!” o anche: “Kessie chiede il triplo, lui si è ridotto lo stipendio pur di rimanere” e ancora: “Ma siamo sicuri che Tonali non continuerà a giocare tutte o quasi le partite ?? Cresce settimana dopo settimana, Bennacer non vede il campo dai tempi che furono..lo stiamo quasi dimenticando tra infortuni, europeo trascorsi, inizio di stagione ancora assente”.- C’è chi scrive: “Un passo alla volta e arriva anche Tonali. Segnali di crescita erano già arrivati nel finale della scorsa stagione ( iniziata con una preparazione a metà ). Non è e non sarà mai Pirlo, ma sta imparando a giocare a ‘due’. Talento” e infine: “Non mi stupirei, con un Tonali in queste condizioni, di vedere spesso Kessie giocare il suo (probabile) ultimo anno con il Milan un pochino più avanzato”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...