,,
Virgilio Sport

Tiki-Taka dice addio dopo nove anni, Mediaset cambia salotto per il lunedì

Scompare la trasmissione di Italia1 che nelle ultime due stagioni era stata condotta da Chiambretti, al suo posto nuova puntata di Pressing

27-06-2022 10:35

Era il 28 maggio scorso, un mese fa, quando Piero Chiambretti annunciò che non avrebbe condotto la nuova edizione di Tiki-Taka. Il giornalista-presentatore disse in un’intervista: “Sono scommesse, come nello sport, che si vincono con determinazione e passione. Contro tutti e tutto, ho fatto il programma che volevo con i risultati che volevo. Rimpianti? Andare in onda troppo tardi non ha aiutato, il programma avrebbe meritato un orario più protetto e meno periferico. Di solito gli ospiti sono una mancanza di idee e non è il nostro caso, quelli che ci sono stati, nonostante l’orario, li ringrazio”.

Mediaset chiude Tiki-Taka, ascolti troppo bassi?

Di fatto c’è che il programma (caratterizzato dalle frequenti bagarre in studio come tra Cruciani ed Auriemma) era in calo perenne di ascolti, probabilmente proprio a causa dell’orario notturno, ed ecco che Mediaset ha deciso di cancellare del tutto la trasmissione. A nove anni dalla sua nascita Tiki-Taka scompare dai palinsesti Mediaset. Lo anticipa Tvblog che spiega che a Cologno Monzese hanno deciso di voltare pagina. Il talk-show sportivo del lunedì sera su Italia1 sarà sostituito da una puntata in più di Pressing che andrà così in onda con un doppio appuntamento settimanale.

Su Mediaset il lunedì sera raddoppia Pressing

Si legge su tvblog: “Già punto di riferimento domenicale con Massimo Callegari e Monica Bertini per il racconto della giornata di Serie A, Pressing andrà infatti incontro ad un raddoppio, proprio al lunedì sera. In questo modo, Italia 1 manterrà occupata la fascia di seconda serata con un approfondimento calcistico che avrà una duplice funzionalità: commentare l’ultimo posticipo di campionato e, ciclicamente, fare da apripista alla Champions League che Mediaset trasmetterà con un match del martedì. Al timone, tuttavia, non ci sarebbero ancora Callegari e Bertini (confermatissimi alla domenica), ma una nuova coppia che potrebbe essere formata – condizionale d’obbligo – da Dario Donato e Benedetta Radaelli”

Gli spettatori non protestano per la chiusura di Tiki-Taka

Sui social la notizia della chiusura di Tiki-Taka viene commentata quasi con soddisfazione: “Con Pierluigi Pardo era una trasmissione godibile. Caciarona ma divertente da seguire. Chiambretti, che di calcio non capisce assolutamente nulla, l’ha trasformata nel solito Chiambretti Show. Con opinionisti imbarazzanti” oppure: “Finalmente Mediaset taglia TikiTaka. Al suo posto raddoppierà Pressing. Era ora visti gli ospiti incompetenti…”

C’è chi scrive: “Almeno eviteremo certi teatrini… Chiambretti se torna a fare il suo è bravissimo col calcio può fare solo il tifoso” o ancora: “Meglio tardi che mai..” e infine: “Lo sapevamo già da aprile di TikiTaka, sulle stesse parole pronunciate da Chiambretti sull’addio al programma e che avrebbe chiuso per sempre”.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...