,,
Virgilio Sport SPORT

Olimpiadi: Italvolley, Settebello, scherma. I sogni d'oro degli azzurri

Mancano 7 giorni all'inizio di Tokyo 2020: tante sono le speranze azzurre per quella che è la spedizione più numerosa di sempre ai Giochi

L’Italia Team pronta a gareggiare ai Giochi di Tokyo 2020 parte con grandi aspettative e speranze. Come ha sottolineato il presidente del CONI, Giovanni Malagò la principale soddisfazione è data dall’altissima partecipazione.

Sono 385 gli azzurri che hanno ottenuto il pass per la rassegna, con 198 uomini e 187 donne (mai una così alta partecipazione femminile). A capitanare gli azzurri, nella cerimonia inaugurale, Elia Viviani e Jessica Rossi portabandiera dell’Italia.

Tanti gli italiani che hanno il potenziale per andare a medaglia d’oro o comunque di salire sul podio.

Iniziando dalle squadre non bisogna sottovalutare la pallanuoto: il Settebello arriva da Campione del Mondo e con il ricordo della medaglia di bronzo di Rio 2016, il potenziale c’è e gli azzurri saranno in acqua dal 25 luglio.

Occhi puntati sull’Italvolley, al femminile e al maschile. I ragazzi di Gianlorenzo Blengini sono reduci dall’argento di Rio e negli ultimi anni hanno abituato bene. Ci sono i veterani, da capitan Ivan Zaytsev, a Juantorena fino ai giovani di Trento, Michieletto e Lavia. Bisognerà stare attenti al solito Brasile ma anche a Polonia e USA.

Al femminile ci sono molte speranze soprattutto se la giocatrice punta della squadra di Mazzanti, Paola Egonu terrà il rendimento visto con la maglia dell’Imoco Conegliano. Le ultime uscite all’Olimpiade delle ragazze non sono state memorabili ma la squadra è cambiata e con Sylla, Danesi e Chirichella si può sognare in grande.

Poi, ultima, ma non per importanza, l’Italbasket di Meo Sacchetti. Qua può succedere di tutto, con gli USA sempre favoriti. L’Italia però è stata in grado di qualificarsi per Tokyo dopo 17 anni contro la Serbia, quindi gli azzurri, che avranno anche Gallinari, non vanno sottovalutati.

Per quanto riguarda gli altri sport potrebbero arrivare diverse medaglie dal nuoto: i nomi da tenere sott’occhio sono Gregorio Paltrinieri (in acque libere e in vasca) Simona Quadarella, Nicolò Martinenghi e la Pellegrini che ha abituato a grosse sorprese, occhio anche alla staffette.

La ginnastica potrebbe riservare sorprese con Vanessa Ferrari che ha fatto di tutto per arrivare al meglio per Tokyo e con la squadra che anche se non al top magari potrebbe riuscire ad agguantare un piazzamento importante.

Da non dimenticare poi l’atletica, con Marcell Jacobs che ha fatto vedere cose importanti nei 100 metri, con la giovane Luminosa Bogliolo e con l’incognita Tamberi che non è apparso al massimo della forma.

Medaglie potrebbero arrivare anche dal ciclismo su pista soprattutto o dal tiro a volo, senza tralasciare il Judo (con Basile) o il Karate e scherma che da sempre porta medaglie importanti.

Potrebbe arrivare anche uno squillo dal tennis, con Matteo Berrettini alla ricerca di una medaglia.

OMNISPORT | 16-07-2021 13:54

Olimpiadi: Italvolley, Settebello, scherma. I sogni d'oro degli azzurri Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...